Ordinanza Nº 33610 della Corte Suprema di Cassazione, 28-12-2018

Data di Resoluzione:28 Dicembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
C.C. 14.11.2018
ORDINANZA
sul ricorso iscritto proposto da:
AGENZIA DELLE ENTRATE,
in persona del Direttore pro
tempore, elettivamente domiciliato in Roma, via dei Portoghesi 12
preso gli Uffici dell'Avvocatura Generale di Stato dalla quale è
rappresentata e difesa.
- ricorrente -
contro
AMPACET ITALIA s.r.I.,
in persona del legale rappresentante
pro tempore, elettivamente domiciliata in Roma, via della Giuliana
n.32 presso lo studio dell'Avv.Giuseppe Fischioni che la
rappresenta e difende, anche disgiuntamente all'Avv.Luigi
Ferrajoli per procura a margine del controricorso.
controricorrente-
per la cassazione della sentenza n.15/20/2011 della Commissione
tributaria regionale della Lombardia, depositata in data 11
febbraio 2011.
Udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del
14 novembre 2018 dal relatore Cons.Roberta Crucitti.
Ritenuto che:
con avviso di accertamento, relativo a IRES e IRAP dell'anno
2004, l'Agenzia delle entrate contestò all'AMPACET Italia s.r.l. la
Civile Ord. Sez. 5 Num. 33610 Anno 2018
Presidente: CAMPANILE PIETRO
Relatore: CRUCITTI ROBERTA
Data pubblicazione: 28/12/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA