Ordinanza Nº 32372 della Corte Suprema di Cassazione, 13-12-2018

Data di Resoluzione:13 Dicembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
ORD
INANZA
sul ricorso 16543-2016 proposto da:
CASTELLANO LUIGI, CASTELLANO GAETANO, in proprio e
nella qualità di eredi di CASTELLANO FELICIA, GAITO
RAFFAELLA, IOVINE TOMMASO, elettivamente domiciliati in
ROMA, PIAZZA CAVOUR, presso la CORTE DI CASSAZIONE,
rappresentati e difesi dall'avvocato ALFREDO RICCARDI;
- ricorrenti -
contro
FIDI ASSICURAZIONI SPA, in persona del legale rappresentante
pro tempore, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA SAVOIA 84,
Civile Ord. Sez. 6 Num. 32372 Anno 2018
Presidente: DE STEFANO FRANCO
Relatore: ROSSETTI MARCO
Data pubblicazione: 13/12/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
presso lo studio dell'avvocato SIMONA FILIPPONE, rappresentata e
difesa dall'avvocato ERASMO AUGERI;
- controrícorrente -
contro
REALE MUTUA ASSICURAZIONI SPA, IOVANE DOMENICO,
BUSIELLO DI LORENZO ERNESTINA, IOVANE ROSA,
IOVANE CRISTINA, MINERVINI ALBERTO, TRAMONTANO
CIRA;
- intimati -
avverso la sentenza n. 2432/2015 della CORTE D'APPELLO di
NAPOLI, depositata il 28/05/2015;
udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio non
partecipata del 18/10/2018 dal Consigliere Dott. 'ARCO
ROSSETTI.
FATTI DI CAUSA
1. L'11.6.2001, a Pompei (NA), si verificò un sinistro stradale che
coinvolse:
-
) l'autoveicolo Honda Civic condotto da Alberto Minervini ed
assicurato contro i rischi della r.c.a. dalla società HDI Assicurazioni
s.p.a.,
-
) il motociclo Honda GBR di proprietà di Cristina Iovane, condotto
da Tommaso Iovane ed assicurato contro i rischi della r.c.a. dalla Reale
Mutua Assicurazioni, sul quale era trasportata la moglie di
quest'ultimo, Felicia Castellano.
In conseguenza dell'impatto Tommaso Iovane e Felicia Castellano
persero la vita.
Ric. 2016 n. 16543 sez. M3 - ud. 18-10-2018
-2-
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA