Ordinanza Nº 25720 della Corte Suprema di Cassazione, 04-12-2014

Data di Resoluzione:04 Dicembre 2014
 
ESTRATTO GRATUITO
C.0
-1-c
_V.
ORDINANZA
sul ricorso proposto da:
Pellegrino Armando Emilio, elett.te dom.to
in Roma, alla via Lungotevere Mellini 17, pres-
so lo studio dell'avv. Oreste Cantillo, dal quale è rapp.to e difeso, unitamente all'avv. Gu-
glielmo Cantillo , giusta procura in atti Ricorrente
Contro
Agenzia delle Entrate, in persona del legale rapp.te pro tempore, domiciliata in Roma, via
dei Portoghesi n. 12, presso l'Avvocatura Generale dello Stato che lo rappresenta e difende
per legge
Controricorrente
per la cassazione della sentenza della Commissione Tributaria Regionale della Campania n.
49/2013/12, depositata il 13/2/2013;
Udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del giorno 6/11/2014 dal
Dott. Marcello Iacobellis;
Svolgimento del processo
La controversia promossa da Pellegrino Armando Emilio
contro l'Agenzia delle Entra-
te è stata definita con la decisione in epigrafe, recante il rigetto dell'appello proposto dal
contribuente contro la sentenza della CTP di Salerno n. 248/1/11 che ne aveva respinto
Corte Suprema di Cassazione — VI Sez. Civ. - T-- R.G. n.
21644/13
Ordinanza pag. 1
Civile Ord. Sez. 6 Num. 25720 Anno 2014
Presidente: MARIOCICALA
Relatore: IACOBELLIS MARCELLO
Data pubblicazione: 04/12/2014
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA