Ordinanza Nº 25269 della Corte Suprema di Cassazione, 09-10-2019

Data di Resoluzione:09 Ottobre 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
ordinanza
sul ricorso iscritto al n. 2868/2017 R.G. proposto da
Tiberina Energy Sri (già C.T.S. Sri),
rappresentata e difesa
dall'Avv. Emilio Mattei, elettivamente domiciliata presso l'Avv.
Franco Carlini in Roma Piazza Cola Di Rienzo n. 92, giusta procura
speciale a margine del ricorso;
- ricorrente -
contro
Agenzia delle dogane e dei monopoli,
rappresentata e difesa
dall'Avvocatura Generale dello Stato, presso la quale è domiciliata
in Roma, via dei Portoghesi n. 12;
- controricorrente -
avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale
dell'Umbria n. 310/03/2016, depositata il 15 giugno 2016.
Udita la relazione svolta nella camera di consiglio del 9 aprile 2019
dal Consigliere Giuseppe Fuochi Tinarelli.
RILEVATO CHE
- Tiberina Energy Srl (già C.T.S. Srl) impugnava l'avviso di
rettifica, nonché il conseguente atto di contestazione delle sanzioni,
emessi dall'Agenzia delle dogane di Perugia in relazione alle
importazioni, effettuate tra il 2010 e il 2011 presso l'ufficio
Civile Ord. Sez. 5 Num. 25269 Anno 2019
Presidente: VIRGILIO BIAGIO
Relatore: FUOCHI TINARELLI GIUSEPPE
Data pubblicazione: 09/10/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA