Ordinanza Nº 20631 della Corte Suprema di Cassazione, 31-07-2019

Data di Resoluzione:31 Luglio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
ordinanza
sul ricorso iscritto al n. 25489/2017 R.G. proposto da
Tecnoparco Valbasento Spa,
rappresentata e difesa dall'Avv.
Tonio Di Iacovo, con domicilio eletto presso lo Studio Pirola
Pennuto Zei & Associati in Roma viale Castro Pretorio n. 122,
giusta procura speciale notarile del 3 ottobre 2017;
- ricorrente -
contro
Agenzia delle dogane e dei monopoli,
rappresentata e difesa
dall'Avvocatura Generale dello Stato, presso la quale è domiciliata
in Roma, via dei Portoghesi n. 12;
- controricorrente
-
avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale della
Basilicata n. 584/2/17, depositata il 27 luglio 2017, notificata il 1°
settembre 2017.
Udita la relazione svolta nella camera di consiglio del 30 maggio
2019 dal Consigliere Giuseppe Fuochi Tinarelli.
RILEVATO CHE
Tecnoparco Valbasento Spa chiedeva, con istanze del 4 agosto
2010 e 13 giugno 2011, il rimborso della tassa sulle emissioni di
anidride solforosa e ossidi di azoto per l'anno 2008, che veniva
Civile Ord. Sez. 5 Num. 20631 Anno 2019
Presidente: MANZON ENRICO
Relatore: FUOCHI TINARELLI GIUSEPPE
Data pubblicazione: 31/07/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA