Ordinanza Nº 12433 della Corte Suprema di Cassazione, 17-04-2020

Data di Resoluzione:17 Aprile 2020
 
ESTRATTO GRATUITO
ORDINANZA
Sui ricorsi proposti da:
1)
Perkoxha Alban (alias Bani), nato in Albania il 20/06/1991,
2)
Lauro Luigi, nato a Caserta il 05/07/1989,
avverso la sentenza del 08/05/2019 della Corte di appello di Napoli,
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed i ricorsi;
udita la relazione della causa svolta dal consigliere Giuseppe Sgadari;
RITENUTO IN FATTO
Con la sentenza in epigrafe, la Corte di appello di Napoli, in esito a giudizio
abbreviato, parzialmente riformando la sentenza del GUP del Tribunale di Napoli
del 4 settembre 2018, applicava ai ricorrenti la pena concordata tra le parti, ex
art. 599-bis cod. proc. pen., in relazione ai reati di estorsione, ricettazione, furto
aggravato ed altro loro rispettivamente ascritti.
2. Ricorrono per cassazione gli imputati, a mezzo dei loro rispettivi difensori e
con distinti atti.
1
Penale Ord. Sez. 2 Num. 12433 Anno 2020
Presidente: CAMMINO MATILDE
Relatore: SGADARI GIUSEPPE
Data Udienza: 13/02/2020
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA