ORDINANZA 10 dicembre 2019 - Proroga e modifica dell'ordinanza 26 agosto 2005 e successive modificazioni, concernente: «Misure di polizia veterinaria in materia di malattie infettive e diffusive dei volatili da cortile». (19A08141)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL MINISTRO DELLA SALUTE Visto il testo unico delle leggi sanitarie approvato con regio decreto 27 luglio 1934, n. 1265, e successive modificazioni;

Visto il regolamento di polizia veterinaria approvato con decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, e successive modificazioni;

Visto l'art. 32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, e successive modificazioni;

Visto l'art. 117 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, e successive modificazioni;

Vista l'ordinanza del Ministro della salute 26 agosto 2005 concernente «Misure di polizia veterinaria in materia di malattie infettive e diffusive dei volatili da cortile», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 2 settembre 2005, n. 204, come modificata dalle ordinanze: 10 ottobre 2005, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 14 ottobre 2005, n. 240;

19 ottobre 2005, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 31 ottobre 2005, n. 254;

21 dicembre 2007, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 26 febbraio 2008, n. 48;

16 dicembre 2008, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 3 febbraio 2009, n. 27;

3 dicembre 2010, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 29 dicembre 2010, n. 303;

13 dicembre 2012, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 2 gennaio 2013, n. 1;

11 dicembre 2013, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 28 dicembre 2013, n. 303;

18 marzo 2015 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 15 aprile 2015, n. 87;

19 dicembre 2016, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 31 dicembre 2016, n. 305, 13 dicembre 2017, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 30 dicembre 2017, n. 303 e 13 dicembre 2018, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 31 dicembre 2018, n. 302;

Visto il decreto legislativo 16 marzo 2006, n. 158, recante «Attuazione della direttiva 2003/74/CE, concernente il divieto di utilizzazione di talune sostanze ad azione ormonica tireostatica e delle sostanze beta-agoniste nelle produzioni animali»;

Visto il decreto legislativo 25 gennaio 2010, n. 9, recante «Attuazione della direttiva 2005/94/CE relativa a misure comunitarie di lotta contro l'influenza aviaria e che abroga la direttiva 92/40/CEE»;

Visto il decreto del Ministro della salute 25 giugno 2010, recante «Misure di prevenzione, controllo e sorveglianza del settore avicolo rurale», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 23 agosto 2010, n. 196;

Visto il decreto del Ministro della salute 14 marzo 2018 recante «Definizione dei criteri di attuazione e delle modalita' di accesso al Fondo per l'emergenza avicola, ai sensi dell'art. 1, comma 509, della legge 27...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA