Note per un sistema di informatica giuridica

Autore:Rodolfo Pagano
Carica:Il dott Rodolfo Pagano è Capo Servizio del Centro per la documentazione automatica della Camera dei deputati
Pagine:187-238
RIEPILOGO

Note introduttive. 1. Sistema di informatica giuridica. 1.1. Area di applicazione. 1.2. Funzione pubblica del sistema. 1.3. Gestione e controllo del sistema. 2. Base informativa del sistema. 2.1. Aspetti generali. 2.2. La legislazione. 2.3. La giurisprudenza. 2.4. La lettera tura giuridica. 3. Informatica giuridica di gestione. 3.1. Cenni introduttivi. 4. Esperienze e sistemi operanti nel campo... (visualizza il riepilogo completo)

 
ESTRATTO GRATUITO

Note per un sistema di informatica giuridica1

Page 187

@Note introduttive

Nel documento SPIN 107 dell'IBI2 è stato esaminato il tema della struttura dell informazione in riferimento al procedimento di formazione della legge e alle fasi di svolgimento del processo giudiziario In particolare per quanto riguarda la funzione giudiziaria è stato rilevato che essa:

Si importante et chargée de formalités dans ses différentes demarches, n est pas accompagnée d enregistrements donnant des informations suffi santes et disponibles au sujet des problèmes sur lesquels elle se penche, des difficultés qu elle aborde ni des résultats qu elle produit En conséquence, la masse des informations utiles qui pourraient alimenter l'effort d'amélio rer son efficacité, reste recelée et indisponible pour toute initiative orientée à cette fin

La conclusione era che solo la realizzazione di un sistema informativo gene ralizzatoj sistematico, di rapida consultazione e di facile accesso può ren dere più efficace l'esercizio della funzione giudiziaria e legislativa

Page 188

L'analisi effettuata nel «italo dot ti ni ente è tuttoia valida e aci essa ci si ti-dilania coinè ad una pieinessa al presente documento che vene siili esame dei problemi, dei criteri e delle esperienze relative alla messa in opera di un sistema di informatica giuridica La relazione non ha carattere esaustivo ma conformemente alla sua destinazione, è semplicemente indicativa

I riferimenti a questo o a quell ordinamento giuridico, che qua e là vi ap paiono, sono resi necessari dall esigenza di fornire concrete indicazioni sulle questioni trattate e non esprimono preferenze Un diverso criterio di tratta zione avrebbe reso il discorso astratto e generico

Trattandosi di un documento di lavoro di carattere introduttivo e non di un opera dottrinale, la bibliografia citata è volutamente scarsa La biblio grafia sui problemi dell informatica giuridica ha oggi raggiunto dimensioni ragguardevoli ed è destinata ad aumentare Essa ormai è oggetto di speci fica raccolta presso organismi specializzati sia a mezzo stampa sia su nastro magnetico ed in taluni centri è anche consumabile on line3

* * *

La locuzione «informatica giuridica» è ormai di uso comune e ricorrente nella letteratura specializzata, nei convegni, tavole rotonde e gruppi di la voro Qualche anno addietro essa era più spesso rappresentata dal binomio «computer and law» o dalle varianti «cibernetica e diritto», «informatica e diritto», quasi a caratterizzare una fase di esplorazione, di cauto reciproco approccio tra due diverse discipline

Quella fase, nella quale la discussione era incentrata sul tema dell «applica bilità della cibernetica al diritto »4 è ormai superata come evidenzia fuso generalizzato della nuova locuzione Tuttavia alcune questioni di principio e di metodo allora poste conservano la loro validità anche se risentono di un contesto tecnologico ormai superato

E estraneo agli interessi di questo documento effettuare una analisi delle definizioni che sono state date dell informatica giuridica o tentare di darne una nuova Così pure esso non intende affrontare il quesito se I informatica giuridica abbia una propria autonomia concettuale e costituisca una nuova scienza, come qualche autore pretende, o se invece essa rappresenti una espressione di comodo per significare un aggregato di discipline e di atti vita

A fini di orientamento operativo interessa tuttavia conoscerne I area di ap plicazione per cui il tema dovrà essere in qualche modo toccato

Page 189

@1. Sistema di informatica giuridica

@@1.1. Area di applicazione

Come approccio empirico al problema partendo dalla constatazione delle conclusioni che in sede teorica sono state tratte sull argomento nonché da quanto in sede pratica è stato realizzato o sperimentato si può affermare che l'informatica giuridica investe due ordini di problemi: il reperimento della informazione giuridica (legai information retrieval) e la gestione di procedure di formazione e di applicazione del diritto

Per distinguere questi due aspetti sono state coniate anche nuove locu zioni «informatica giuridica documentaria» e «informatica giuridica di gè stione» 5

La distinzione non è sempre netta ed in pratica alcuni progetti presentano Puna e l'altra caratteristica

Riguardo al primo aspetto qualche autore intende per sistema di informa tica giuridica «gli insiemi di informazioni concernenti le norme giuridiche e/o le decisioni giudiziarie ordinati mediante Puso di tecniche computeriz zate » 6

Altri intende per informazione giuridica « I informazione sulle norme giuri diche, sulle sentenze e sulla prassi decisionale degli organi statali, sui risul tati della ricerca scientifica sullo Stato e sul diritto » 7

Per altri ancora I informatica giuridica (documentaria) si riferisce al reperi mento automatico dei dati «di interesse giuridico»

Secondo queste definizioni I area dell informatica giuridica si presenta più ristretta o più ampia a seconda che si prendano in considerazione docu menti giuridici e/o documenti d interesse giuridico

Tutte queste definizioni si soffermano sulle possibili componenti della in formazione giuridica trascurando I insieme che tutte le presuppone e le rac corda ossia I ordinamento giuridico.

Un sistema di informatica giuridica acquista un senso e una compiutezza se finalizzato alla conoscenza di un determinato ordinamento giuridico Esso dovrebbe dar conto di quale è in un dato ordinamento il diritto vigente, di come viene interpretato ed applicato

L area della documentazione è quindi determinata dall ordinamento al quale essa si riferisce

Page 190

Ma ogni ordinamento o sistema giuridico vive una vita ordinamenti, teiazione che può esseie di sovia-guidizie di subobilitiar. O di palila

Ciò comporta ardue questioni dal punto di vista dell impianto di un sistema di informatica giuridica, ma il problema non può essere trascurato; tipico è il caso della Comunità economica europea la cui normativa (regolamenti) è direttamente vincolante nei singoli Stati membri e quindi viene a costituire parte integrante del diritto nazionale Un sistema che trascurasse questa fonte sarebbe incompleto

Definiti i «confini» del sistema il discorso sulle componenti della docu mentazione diventa più chiaro Tutto ciò che documenta suM ordinamento è, in senso lato oggetto del sistema di informatica giuridica

Non solo le leggi i regolamenti i decreti, le sentenze ma anche i lavori pi epuratori delle leggi, le note e le analisi della dottrina ecc costituiscono dati del sistema

È evidente che qui viene tratteggiato un sistema ideale che costituisce un necessario quadro di riferimento

@@1.2. Funzione pubblica del sistema

La creazione di una banca di dati giuridici è un obiettivo di interesse gene uile e come tale deve essere realizzato daUa mano pubblica

L'autorità pubblica non può disinteressarsene e anche se non ne vuole as sumere la gestione diretta dovrebbe almeno predisporre le condizioni che ne agevolino la creazione e lo sviluppo ed adottare contemporaneamente qualche meccanismo di controllo indiretto

Io linea di principio la presenza di sistemi informativi concorrenziali da dele' di privati è possibile, ma di fatto è improbabile che ciò accada Diffimente una operazione che richiede notevoli investimenti potrà essere as sunta dall iniziativa privata senza prospettive di profitto

E là dove essa lo ha fatto si è limitata a particolari settori fattone materiae più suscettibili di immediato guadagno8 Ciò è accaduto anche in passato e tuttora accade con i mezzi tradizionali di diffusione della informazione quali la stampa di determinati «codici» o di raccolte di giurisprudenza

Sans vouloir amoindrir la ctpacité et l'intérèt montrés dans ce domaine par les particuliers (organisations ou personnes) qui s occupent de la crea tion et du fonctionnement de banques de données de jurisprudence, il ne semble pas raisonnable aujourd'hui à une époque où les Etats ressentent l'importance de l'information et reconnaissent la valeur de la connaissance de ces documents, leur enregistrement soit livré à l'initiative de ces particu liers

Page 191

Ces initiatives, qui ont été a l'origine de réalisatiotis méritoires, ne s'identi fient pas nécessairement avec les nécessités et les critères de PEtat, et par surcroìt, elles se trouvent exposées à des contingences qui pourraient mème priver l'Etat de leur contribution constante

On ne prétend certainement pas affirmer que l'Etat doit remplacer cette ac tivité menée à bien par des particuliers: ce qu il faut préciser par cantre est que la question étant de toute évidence d intérèt de l'Etat, celui ci devrait s'assurer l'accès, pour son propre esage, à la totalité des informations considérées de quelque importance et que les moyens et mécanismes à pour voir par ses soins devraient garantir la continuité de cette disponibilité

9

Ragioni tecniche e sostanziali militano in favore di una soluzione pubblica;

  1. i dati giuridici sono emanazione della autorità pubblica alla quale spetta la responsabilità della loro esattezza e completezza;

  2. la continuità o l'aggiornamento del sistema non possono essere messe in forse da una decisione privata;

  3. deve essere assicurata una informazione globale non limitata a partico lari settori o ritagliata per un particolare tipo di utenti10; d) ma soprattutto viene in primo piano la considerazione dello scopo fon damentale di un sistema di informatica giuridica che è quello di rendere diffusa ed effettiva la conoscenza del diritto

    II diritto esiste vige e vale indipendentemente dalla conoscenza che ne pos sono avere i singoli destinatari delle norme11.

    Ciascun ordinamento ne stabilisce le forme di pubblicità Ma il sistema di pubblicità, richiesto dallo stesso ordinamento giuridico come elemento es senziale per la sua vigenza determina solo uno stato di notorietà o di cono scibilità oggettiva che prescinde dalle possibilità individuali di conoscenza

    II principio ignorantia iuris non...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA