NOMINA - Nomina della commissione giudicatrice per il reclutamento di un ricercatore, per titoli e colloquio, con rapporto di lavoro a tempo determinato tipologia A regime di impegno a tempo pieno, settore scientifico-disciplinare L-LIN/21 - Slavistica - Lingua e traduzione - Lingua russa, settore concorsuale 10/M2 (Bando n. 3/2017, prot. 210/2017). (17E07948)

 
ESTRATTO GRATUITO

LA DIRETTRICE DEL DIPARTIMENTO di Studi europei americani e interculturali Visti: lo statuto dell'Universita' degli studi di Roma «La Sapienza», emanato con decreto rettorale n. 3689/2012 del 29 ottobre 2012;

il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382;

la legge 15 maggio 1997, n. 127, e successive modificazioni;

la legge 30 dicembre 2010, n. 240 e successive modificazioni ed in particolare l'art. 24;

la legge 9 gennaio 2009, n. 1;

il decreto ministeriale n. 243 del 25 maggio 2011;

il decreto ministeriale n. 297 del 22 ottobre 2012;

il decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 49;

il regolamento per il reclutamento di ricercatori con contratto a tempo determinato di tipologia «A», emanato con decreto rettorale n. 1785/2016 del 22 luglio 2016;

la delibera del consiglio del Dipartimento di Studi europei, americani e interculturali del 15 luglio 2016;

la delibera della giunta di facolta' del 18 luglio 2016 che ratifica la ripartizione delle risorse assegnate alla facolta' e attribuisce al Dipartimento una posizione di RTDA per il settore scientifico-disciplinare L-LIN/21 - Slavistica - Lingua e traduzione - Lingua russa;

il bando n. 3/2017, prot. 210/2017, pubblicato il 9 giugno 2017 con il quale e' stata indetta la procedura selettiva, per titoli e colloquio, per un posto di ricercatore a tempo determinato tipologia A) con regime di impegno a tempo pieno, per lo svolgimento di attivita' di ricerca, di didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti, della durata di anni tre, eventualmente prorogabile per ulteriori due anni, per l'esecuzione del programma di ricerca relativo al progetto: «Lingua russa e italiana in dialogo fra traduzione e scrittura originale». La ricerca e' volta ad analizzare i transiti culturali che hanno luogo nel passaggio fra i due universi linguistici, italiano e russo, sia nei processi traduttivi della poesia e della prosa moderne e contemporanee, sia nella scrittura originale di autori bilingui e monolingui che si muovo fra i due sistemi linguistico-letterari. La ricerca pone al centro delle indagini il testo concreto, nel contesto dei movimenti traduttivi e auto traduttivi, e della scelta linguista come prospettiva di sguardo su realta' diverse, e avra' ricadute didattiche per il settore scientifico-disciplinare L-LIN/21 - Slavistica, in particolare Lingua e traduzione - Lingua russa, presso il Dipartimento di Studi europei, americani e interculturali dell'Universita' degli studi di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA