n. 164 ORDINANZA (Atto di promovimento) 22 maggio 2018 -

 
ESTRATTO GRATUITO

LA CORTE DEI CONTI Sezione giurisdizionale per la Regione Liguria Composta dai magistrati: Pischedda dott. Mario - Presidente Riolo dott.ssa Maria Giudice Cominelli dott. Paolo Giudice relatore Ha pronunciato la seguente ordinanza nel giudizio iscritto al n. 19804 del registro di segreteria, promosso dal Procuratore regionale della Corte dei conti per la Liguria nei confronti di: l ) A. A., nato a .... il ...., all'epoca dei fatti medico del Servizio sanitario penitenziario, non costituito;

2) A. G., nato a .... codice fiscale ...., rappresentato e difeso dall'avv. Alessandro Ticli, codice fiscale TCLLSN64T19D969G, pec a.ticli@pecavvpa.it giusta procura in calce alla comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in Palermo, piazza Vittorio Emanuele Orlando n. 6, all'epoca dei fatti assistente della polizia penitenziaria addetto al servizio matricola del sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

3) A. M., nata a .... il .... codice fiscale ...., rappresentata e difesa dall'avv. Ardo Arzeni, codice fiscale RZNRDA63H29C621Y, pec ardo.arzeni@ordineavvgenova.it giusta procura a margine della comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliata presso il suo studio sito in Chiavari (GE), Galleria corso Garibaldi n. 21/5, all'epoca dei fatti vice sovrintendente della Polizia di Stato addetta al servizio di vigilanza delle celle destinate a camere di sicurezza del sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

4) B. G., nato a .... il ...., all'epoca dei fatti comandante con grado di Tenente del contingente di carabinieri del 9° Battaglione Sardegna, addetto al servizio di vigilanza delle camere di sicurezza del sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto, non costituito;

5) C. D., nata a .... il ...., all'epoca dei fatti agente della polizia penitenziaria, non costituita;

6) C. E., nato a .... il ...., codice fiscale ...., rappresentato e difeso dagli avv. Stefano Bertuzzi, codice fiscale BRTSFN72S03H501D, pec stefanobertuzzi@ordineavvocatiroma.org e Salvatore Orefice, codice fiscale RFCSVT66P18G3888T, giusta procura in calce alla comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliato presso lo studio del primo sito in Roma piazza Attilio Friggeri n. 13, all'epoca dei fatti capitano del disciolto Corpo degli agenti di custodia, con funzioni di responsabile e comandante del personale del Servizio centrale traduzioni della polizia penitenziaria per il Vertice G8 nel sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

7) D. O. N., nato a .... il ...., codice fiscale, rappresentato e difeso dall'avv. Ennio Pischedda, codice fiscale PSCNNE55C04L093T, pec ennio.pischedda@ordineavvgenova.it e dall'avv. Mauro Vallerga, codice fiscale VLLMRA71L12I480V pec mauro.vallerga@ordineavvgenova.it giusta procura a margine della comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliato presso lo studio di quest'ultimo sito in Genova, via Martin Piaggio n. 17, int. 1/A-E, all'epoca dei fatti responsabile del coordinamento e dell'organizzazione dei servizi di polizia penitenziaria per il Vertice G8;

8) G. A., nato a .... il ...., codice fiscale ...., rappresentato e difeso dall'avv. Ardo Arzeni, codice fiscale RZNRDA63H29C621Y, pec ardo.arzeni@ordineavvgenova.it giusta procura a margine della comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in Chiavari (GE), Galleria corso Garibaldi n. 21/5, all'epoca dei fatti Ispettore superiore della Polizia di Stato, responsabile dell'Ufficio trattazione atti per la squadra mobile;

9) G. A. B., nato a .... l' ...., all'epoca dei fatti Ispettore della polizia penitenziaria, con la qualifica ed incarico di responsabile della sicurezza delle persone detenute e dell'ordine nel sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto, non costituito;

10) I. A., nato a .... il ...., all'epoca dei fatti agente di polizia penitenziaria, non costituito;

11) M. D., nata a .... il ...., codice fiscale ...., rappresentata e difesa dall'avv. Isabella Cocito, codice fiscale CCTSLL57M50D969T, pec isabella.cocito@ordineavvgenova.it giusta procura in calce della comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliata presso il suo studio sito in Genova, corso A. Saffi n. 3/2, all'epoca dei fatti Ispettore superiore della Polizia di Stato, comandante la squadra addetta al servizio di vigilanza delle celle destinate a camere di sicurezza del sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

12) M. D., nata a .... il ...., all'epoca dei fatti agente della Polizia di Stato, non costituita;

13) M. M., nato a .... il ...., codice fiscale ...., rappresentato e difeso, giusta procura in calce alla comparsa di risposta, dall'avv. Emanuela Mazzola, codice fiscale MZZMNL66A50F937B, pec emanuelamazzola@ordineavvocatiroma.org ed elettivamente domiciliata presso il suo studio sito in Roma, via Tacito n. 50, all'epoca dei fatti assistente di polizia penitenziaria addetto al servizio matricola del sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

14) N. E., nato a .... il ...., codice fiscale ...., rappresentato e difeso dall'avv. Gian Mario Solinas, codice fiscale SLNGMR74H29G203H, pec avv.gianmario.solinas@pec.it giusta procura in calce alla comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in Sassari, via Civitavecchia n. 14, all'epoca dei fatti vice sovrintendente della polizia penitenziaria, addetto al servizio matricola del sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

15) P. G., nato a .... l' ...., codice fiscale ...., rappresentato e difeso, dagli avvocati Nicola Pepe, codice fiscale PPENCL75L28G148C, pec nicola.pepe@avvocatiperugiapec.it e Michele Maria Gambini, codice fiscale GMBMHL85H15A475V, pec michele.gambini@avvocatiperugiapec.it giusta procura a margine della comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliato presso lo studio dell'avv. Simona Ferro codice fiscale FRRSMN69L68D969J pec simona.ferro@ordineavvgenova.it all'epoca dei fatti sovrintendente di polizia penitenziari in servizio presso il sito penitenziario provvisorio di Genova Bolzaneto;

16) P. B., nato a .... il ...., codice fiscale ...., rappresento e difeso dagli avvocati Salvatore Orefice, codice fiscale RFCSVT66P18G3888T, e Stefano Bertuzzi, codice fiscale BRTSFN72S03H501D, pec stefanobertuzzi@ordineavvocatiroma.org giusta procura in calce alla comparsa di risposta, presso lo studio di quest'ultimo sito in Roma, piazza Attilio Friggeri n. 13, all'epoca dei fatti capitano del disciolto Corpo degli agenti di custodia, con funzioni di responsabile e comandante del personale del Servizio centrale traduzioni della polizia penitenziaria per il Vertice G8 nel sito penitenziario di Bolzaneto;

17) P. A., nato a .... il ...., codice fiscale ...., rappresentato e difeso dall'avv. Beatrice Rinaudo, codice fiscale RNDBRC75D49L219B, pec avvbrinaudo@pec.studiolegalerinaudo.com giusta procura in calce alla comparsa di risposta, all'epoca dei fatti Vice questore aggiunto della Polizia di Stato (vice comandante della DIGOS della questura di Genova), funzionario di grado piu' elevato presente nel sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

18) P. M. L., nato a .... l' ...., all'epoca dei fatti assistente capo della Polizia di Stato, non costituito;

19) P. A., nata a ...., il ...., codice fiscale ...., rappresentata e difesa dall'avv. Umberto Pruzzo, codice fiscale PRZMRT67S23A182I, pec umberto.pruzzo@dordineavvgenova.it giusta procura a margine della comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliata presso il suo studio sito in Genova via XX Settembre n. 20/5, all'epoca dei fatti commissario Capo della Polizia di Stato, responsabile dell'Ufficio trattazione atti della Polizia di Stato nel sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

20) S. A., nato a .... il .... codice fiscale ...., rappresentato e difeso, giusta procura in calce alla comparsa di risposta, dall'avv. Tommaso Paparo codice fiscale PPRTMS72C17C352M, pec. tommasopaparo@ordineavvocatiroma.org ed elettivamente domiciliato presso lo studio dell'avv. Giovanni Gerbi sito in Genova, via Roma n. 11, all'epoca dei fatti coordinatore dell'organizzazione dell'operativita' e del controllo su tutte le attivita' dell'Amministrazione penitenziaria in occasione del G8 di Genova;

21) S. C. M., nato a .... il ...., rappresentato e difeso, giusta procura in atti, dagli avv. Nunzio Pinelli, pec pinellischifani@pecpinellischifani.com e Rosario Vento, codice fiscale VNTRSR68R31G273M, pec rosariovento@pecavvpa.it ed elettivamente domiciliato presso lo studio di quest'ultimo sito in Palermo via Messina n. 7/d, all'epoca dei fatti Assistente della polizia penitenziaria addetto al servizio matricola del sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

22) S. S., nata a .... il ...., codice fiscale ...., rappresentata e difesa dagli avv. Dario Imparato pec avvimparato@pecstudiolegaleonofriimparato.it e Laura Guercio, pec lauraguercio@ordineavvocatiroma.org giusta procura in atti, ed elettivamente domiciliata presso lo studio di quest'ultima sito in Genova, via Brigate Bisagno n. 6/1, all'epoca dei fatti medico del servizio sanitario penitenziario;

23) T. G. V., nato a .... il ...., all'epoca dei fatti Dirigente medico del servizio sanitario penitenziario, coordinatore del servizio sanitario nel sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto, non costituito;

24) T. F. P. nato a .... il ...., rappresentato e difeso dall'avv. Cristiano Dolce, codice fiscale DLCCST67D08G273Z pec cristiano.dolce@legalmail.it giusta procura in calce alla comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in Palermo, via G. La Farina n. 3, all'epoca dei fatti Ispettore Capo della polizia penitenziaria responsabile del servizio matricola del sito penitenziario provvisorio di Bolzaneto;

25) T. M. ..., nato a .... il ...., codice fiscale ...., rappresentato e difeso dall'avv. Ardo Arzeni, codice fiscale RZNRDA63H29C621Y, pec ardo.arzeni@ordineavvgenovai.t giusta procura a margine della comparsa di risposta, ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in Chiavari (GE)...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA