MILANO ASSICURAZIONI S.P.A. - Avviso di convocazione di assemblea ordinaria

 
ESTRATTO GRATUITO

Avviso di convocazione di assemblea ordinaria I legittimati all'intervento ed all'esercizio del diritto di voto sono convocati in Assemblea ordinaria per il giorno 26 aprile 2013, alle ore 10,30 presso il Centro Congressi Villa Cicogna, Via Palazzetti 1N, San Lazzaro di Savena (Bologna) in prima convocazione, ed, occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 29 aprile 2013, stessi luogo e ora, per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno 1. Adozione del Regolamento assembleare. Deliberazioni inerenti e conseguenti. 2. Bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2012;

relazione del Consiglio di Amministrazione sulla gestione;

relazione del Collegio Sindacale e della Societa' di revisione legale. Deliberazioni inerenti e conseguenti. 3. Nomina del Consiglio di Amministrazione e determinazione del relativo compenso. Deliberazioni inerenti e conseguenti. 4. Relazione sulla remunerazione predisposta ai sensi dell'art.123-ter del Testo Unico della Finanza e dell'art. 24 del Regolamento ISVAP n. 39 del 9 giugno 2011. Deliberazioni inerenti e conseguenti. 5. Approvazione del piano di compensi basato su strumenti finanziari ai sensi dell'art. 114-bis del Testo Unico della Finanza. Deliberazioni inerenti e conseguenti. 6. Acquisto e disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti. Partecipazione e rappresentanza in Assemblea Ai sensi dell'art. 9 dello Statuto Sociale, sono legittimati all'intervento in Assemblea ed all'esercizio del diritto di voto coloro che risultano tali in base ad una comunicazione effettuata alla Societa' da un soggetto qualificantesi come "intermediario" ai sensi della disciplina applicabile, sulla base delle evidenze delle proprie scritture contabili relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto (c.d. "record date") precedente la data fissata per l'Assemblea in prima convocazione (ossia il 17 aprile 2013). Le registrazioni in accredito o in addebito compiute sui conti successivamente alla record date non rilevano ai fini della legittimazione all'esercizio del diritto di voto in Assemblea. La comunicazione dell'intermediario di cui sopra dovra' pervenire alla Societa' entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima convocazione (ossia entro il 23 aprile 2013). Resta tuttavia ferma la legittimazione all'intervento e al voto qualora le comunicazioni siano pervenute alla Societa' oltre detto termine, purche'...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA