Messaggio ad un futuro partito dei cattolici per la governance politico-sociale

Autore:Donato Bosco
Pagine:63-68
 
ESTRATTO GRATUITO
VI
MESSAGGIO AD UN FUTURO PARTITO
DEI CATTOLICI PER LA GOVERNANCE
POLITICO-SOCIALE6
Al Consiglio Europeo di Lisbona dell’anno 2000 si assunse come
esperienza ed obiettivo che “l’economia basata sulla conoscenza più
competitiva e dinamica del mondo, in grado di realizzare una crescita
economica sostenibile con nuovi e migliori posti di lavoro, è possibile
quando si raggiunge una maggiore coesione sociale”.
Quando parliamo di coesione sociale si deve intendere che il pro-
cesso dei circuiti orizzontali politici dovranno per forza tornare a
essere verticali e confrontarsi continuamente con i circuiti della ver-
ticalità nanziaria che viaggia sempre più indipendentemente dalla
politica.
Di conseguenza si deve intendere che bisognerà ridare contenuto
morale all’azione politica.
A distanza di oltre 10 anni, a parte il silenzio politico istituzionale
italiano, su così importante problema che non va confuso con la crisi
economica in atto, tali obiettivi e strategie vanno assumendo carat-
tere di obbligatorietà ovvero di corsia preferenziale politica per lo
sviluppo ed il progresso sociale.
Con il Trattato per la Costituzione Europea si è riconosciuta la
dimensione territoriale della “coesione in politica” che è la base de-
6 Il messaggio è derivato ricomponendo alcune esperienze professionali dell’Autore
nel primo decennio del XXI secolo.

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA