Evoluzione del mercato edilizio: testimonianze e proposte

Autore:Domenico De Bartolomeo
Pagine:53-55
 
ESTRATTO GRATUITO
53
Cercherò di essere breve. Voglio semplicemente fare due o tre battu-
te. Innanzitutto ringrazio gli organizzatori per questo invito e ringrazio
tutti i relatori per la interpretazione importante che hanno fornito dei
dati. Il settore delle costruzioni attraversa, è inutile dirlo, un momento
di grande difficoltà. Ma non voglio tediarvi con i temi della crisi. Vo-
glio partire invece dallo scenario presentato dall’Assessore Sannican-
dro. Ritengo che tutti noi, soprattutto con riferimento alla città di Bari,
dovremmo cominciare a familiarizzare con questo nuovo scenario. Se
questo scenario può spaventare dal punto di vista dimensionale, è però
uno scenario con cui dobbiamo imparare a fare i conti perché sarà lo
scenario futuro della città. Questo scenario traccia per la prima volta
un volto della città completo in quanto abbraccia tutte le sfaccettature
della edilizia residenziale privata. Abbiamo un nuovo rapporto pubbli-
co/privato, abbiamo un piano di riqualificazione, abbiamo il recupero
delle parti della città degradate, abbiamo il recupero della zona indu-
striale. Abbiamo dunque uno scenario che offre un mercato composito e
completo. Non mi preoccupa la dimensione di questo mercato, mi pre-
occupa piuttosto la capacità che noi avremo tutti quanti insieme di in-
terpretare un nuovo rapporto tra utente finale, imprenditore, progettista
e pianificatore urbanistico. Perché quanto più noi sapremo trasmettere
concetti chiari di pianificazione del territorio, basati sulla formazione e
quindi sulla capacità di indicare al cliente il tipo di prodotto che ven-
diamo, con quali caratteristiche e con un prezzo di mercato equilibrato,
tanto più sapremo affrontare un mercato difficile come questo. Un mer-
cato che, come confermano i dati, ha nella città di Bari, rispetto ad altre
parti d’Italia, un andamento tutto sommato ancora coerente e capace
di assorbire l’edificazione in corso. Dicevo non ci deve spaventare la
dimensione, i volumi, la quantità, perché questo è uno scenario che si
proietta sui prossimi trent’anni, sui prossimi quarant’anni, questo è uno
EVOLUZIONE DEL MERCATO EDILIZIO:
TESTIMONIANZE E PROPOSTE
Intervento del Presidente Ance Bari-Bat
ING. DOMENICO DE BARTOLOMEO

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA