La mediazione obbligatoria e delegata: riflessi sul processo civile

Autore:Giovanna Reali
Pagine:531-547
RIEPILOGO

1. Premessa. La mediazione "proposta" e quella "imposta". - 2. La mediazione obbligatoria: l’ambito di operatività e i criteri di selezione delle materie. - 3. L’inosservanza dell’obbligo e le conseguenze sul processo. - 4. Questioni controverse. - 5. Le esenzioni. - 6. I dubbi di legittimità costituzionale. - 7. La mediazione delegata e il tentativo giudiziale di conciliazione.

 
ESTRATTO GRATUITO


GIOVANNA REALI
LA MEDIAZIONE OBBLIGATORIA E
DELEGATA: RIFLESSI SUL PROCESSO CIVILE
S: 1. Premessa. La mediazione “proposta” e quella “imposta”. - 2. La
mediazione obbligatoria: l’ambito di operatività e i criteri di selezione delle ma-
terie. - 3. L’inosservanza dell’obbligo e le conseguenze sul processo. - 4. Que-
stioni controverse. - 5. Le esenzioni. - 6. I dubbi di legittimità costituzionale. - 7.
La mediazione delegata e il tentativo giudiziale di conciliazione.
1. Il d.lgs. 28/2010, nel dare attuazione alla delega di cui all’art. 60 della
l. 18 giugno 2009, n. 69, nonché alla direttiva comunitaria 2008/52/CE, ha
introdotto per la prima volta nel nostro sistema una disciplina unitaria e ge-
nerale della mediazione delle controversie civili e commerciali1. La novità
legislativa arricchisce e completa l’offerta che il nostro ordinamento è in
grado di offrire ai cittadini, alle imprese, alle istituzioni e ai professioni-
sti, i quali possono ora misurarsi con un metodo di soluzione del conflitto
intersoggettivo che prescinde dalle strettoie del diritto e dal rigido schema
del torto o della ragione, operando invece su quello della convenienza e de-
gli interessi concreti dei litiganti2. E, infatti, il mediatore, diversamente dal
1 Sulla nuova disciplina come risposta alle istanze comunitarie v. G. I, La «me-
diazione nalizzata alla conciliazione» di cui al d.lgs. n. 28/2010 nella cornice europea,in www.
judicium.it; E. Z G F, La nuova mediazione nella prospettiva europea: note a
prima lettura, in Riv. trim. proc. civ., 2010, p. 653 ss.; R. T, La mediazione civile e commer-
ciale, Giappichelli, Torino, 2011, p. 1 ss.; F. C U, La mediazione nel processo civile
riformato, Zanichelli, Bologna, 2011, p. 1 ss. Sulle ragioni del progressivo affermarsi della media-
zioni nei Paesi di common law e in quelli di civil law, v. D. D, La «nuova» mediazione in
materia civile e commerciale nel contesto delle ADR, in Giusto proc. civ., 2011, p. 113 ss.
2 Sul d.lgs. 28/2010 e sull’istituto della mediazione in generale, v. A. P P, Appunti su
mediazione e conciliazione, in Foro it., 2010, V, c. 142 ss.; G. B, Mediazione obbligatoria
e processo, in Giusto proc. civ., 2011, p. 333 ss.; G. T L, La nuova disciplina della
mediazione. Gli obblighi informativi dell’avvocato, ivi, 2010, p. 979 ss.; G. S, La nuova
mediazione e conciliazione le cose che non vanno, ibidem, V, c. 146 ss.; I., L’incostituzionalità
della mediazione di cui al d.leg. 28/10, ivi., 2011, V, c. 54; G. M, La mediazione «for-
zata», in Giusto proc. civ., 2010, p. 21 ss.; C. C, La improcrastinabile e radicale riforma
della Legge-Pinto, la nuova mediazione ex d.lgs. n. 28 del 2010 e l’esigenza del dialogo con il
532 Annali della Facoltà di Giurisprudenza di Taranto — Anno IV
giudice o dall’arbitro, non rende giudizi o decisioni vincolanti, ma, a norma
dell’art. 1 d.lgs. 28/2010, assiste due o più soggetti nella ricerca di un ac-
cordo amichevole per la composizione della controversia (c.d. mediazione
facilitativa), ovvero formula una proposta per la risoluzione della stessa (c.d.
mediazione aggiudicativa o valutativa).
La nalità di adeguare il nostro ordinamento ai sistemi europei attraverso
la previsione di uno strumento alternativo di risoluzione delle controversie,
del tutto ingiusticatamente sinora assente dal panorama italiano delle Adr,
è stata però offuscata dall’ulteriore nalità perseguita dal legislatore, il quale
ha voluto piegare la mediazione all’obiettivo di ridurre il contenzioso giudi-
ziario nel tentativo di porre rimedio alla patologica inefcienza della giusti-
zia civile3. Non sono poche infatti le norme del decreto che, nel disciplinare
Consiglio d’Europa sul rapporto fra Repubblica italiana e art. 6 Cedu, in Corriere giur., 2010,
p. 425 ss.; R. C, Mediazione: il quadro delle ultime novità, in Foro it., 2011, V, c. 195; La
giustizia civile alla prova della mediazione (a proposito del d.leg. 4 marzo 2010 n. 28), ivi, 2010,
V, c. 89 ss., con saggi di R. C, Quadro generale, G. A e P. P, La mediazione
tra processo e conitto e di D. D, Mediazione, conciliazione e rapporti con il processo; M.
B, La riforma in materia di conciliazione tra delega e decreto legislativo, in Riv. dir. proc.,
2010, p. 343 ss.; G. I, La domanda di mediazione: forma, contenuto ed effetti, in
Giusto proc. civ., 2011 p. 701 ss.; D. D, Dalla conciliazione societaria alla «mediazione
nalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali», in Rass. forense, 2010, p.
49 ss.; G. A, La domanda di mediazione e le regole di instaurazione del procedimento, in
Corr. giur., 2011, p. 565 ss.; A.V., Materiali e commenti sulla mediazione civile e commerciale
(a cura di R. M), Cacucci, Bari, 2011; G.P. C, Procedura della mediazione per
la conciliazione delle controversie civili e commerciali, Cedam, Padova, 2011; L. D, Il
procedimento di mediazione nel d.lg. n. 28 del 4 marzo 2010, in Riv. dir. proc., 2010, p. 575 ss.; G.
C, Il decreto legislativo in materia di mediazione, ibid., p. 616 ss.; M. F, Proli critici
del rapporto fra mediazione e processo, in Società, 2010, p. 1142 ss.; La mediazione civile un anno
dopo: questioni vecchie e nuove, in Foro it., 2011, c. 189, con i saggi di D. D, La mediazione
alla prova: il prime esperienze applicative, R. C, Mediazione: il quadro delle ultime novità,
I. P, La competenza e la professionalità del mediatore nel difcile equilibrio tra autonomia
negoziale e ruolo del terzo, G. A e P. P, Costi della mediazione tra dubbi di costitu-
zionalità e giustizia coesistenziale, P. L, Procedimento di mediazione e questioni di senso;
Mediazione e processo nelle controversie civili e commerciali: risoluzione negoziale delle liti e
tutela giudiziale dei diritti, in Società, 2010, con saggi di I. P, Introduzione, di G. A, La
mediazione civile: il procedimento, la competenza, la proposta, e di P. P, La mediazione e
il processo civile: complementarietà e coordinamento; F. D, La mediazione per la concilia-
zione delle controversie civili e commerciali ed il ruolo dell’avvocatura, in Riv. dir. priv., 2010, I, p.
131 ss.; M. M, La mediazione delle liti civili e commerciali, Aracne, Roma, 2010; A.V.,
La mediazione nelle controversie civili e commerciali (a cura di A. C e F. D), Ce-
dam, Padova, 2010; A.V., La mediazione civile e commerciale (a cura di C. B), Giappichelli,
Torino, 2010; A.V., Mediazione e conciliazione nel nuovo processo civile2 (a cura di B. S
e F. S), Dike giuridica, Roma, 2011; A.V., La mediazione per la composizione delle
controversie civili e commerciali (a cura di M. B), Cedam, Padova, 2011; F. C U,
La mediazione nel processo civile riformato, Zanichelli, 2011; A.V., La nuova disciplina della
mediazione delle controversie civili e commerciali (a cura di A. B e N. S), Giuffrè,
Milano, 2010; R. M, Le controversie suscettibili di mediazione civile ai sensi del d.leg. n. 28
del 2010, in Giur. merito, 2010, p. 2156 ss.
3 A. P P, Appunti su mediazione e conciliazione, cit., c. 144; R. C, La giusti-
zia civile alla prova della mediazione (a proposito del d. leg. 4 marzo 2010 n. 28), cit. c., 89; D.
D, La «nuova» mediazione in materia civile e commerciale nel contesto delle ADR, cit., p.
118 s.; M.M. A, G. B, S. G e S. R, in Aa.Vv., La mediazione
nelle controversie civili e commerciali (a cura di A. C e F. D), cit., p. 65 ss.,
spec. 74 ss. Sulla inopportunità della soluzione legislativa di congurare il tentativo di mediazione

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA