Legislazione e documentazione

367
Arch. giur. circ. e sin. strad. 4/2017
Legislazione
e documentazione
I
D.M. (Min. trasp.) 1° febbraio 2017. Modif‌iche agli allegati A,
B, C ed E del decreto 1° dicembre 2015, n. 219 concernente il
sistema di riqualif‌icazione elettrica destinato ad equipaggia-
re autovetture M e N1 (Gazzetta Uff‌iciale Serie gen. - n. 45 del
10 febbraio 2017).
Art. un. 1.Gli allegati al decreto ministeriale 1° dicembre 2015,
n. 219, limitatamente a quelli indicati in premessa sono sostitu-
iti dai corrispondenti allegati A, B, C ed E al presente decreto.
ALLEGATO A
Modello della scheda informativa
Scheda informativa relativa all’omologazione di un sistema di
riqualif‌icazione elettrica
(art. 3, comma 1, del D.M. 1 dicembre 2015, n. 219)
1. DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI RIQUALIFICAZIONE
ELETTRICA (1):
1.1 Marca (denominazione commerciale del costruttore del
sistema); . . . . . . . . .
1.2 Tipo (codice def‌inito dal costruttore del sistema): . . . . . . .
1.3 Disegni: in triplice copia, suff‌icientemente dettagliati per
consentire l’individuazione del
tipo di sistema e indicanti altresì la posizione prevista per il
marchio di omologazione e per
la marcatura del sistema.
2. DESCRIZIONE DEL MOTOPROPULSORE E DEI COMPO-
NENTI DEL MOTOPROPULSORE (vedi Allegato 2 Regolamento
UN 101)
2.1. Descrizione generale del motopropulsore elettrico
2.1.1. Marca: . . . . . . . . . .
2.1.2. Tipo: . . . . . . . . .
2.1.3. Impiego (2): monomotore/multimotore (numero): . . . .
2.1.4. Trasmissione (2): parallela/trasversale/altro (precisa-
re): . . . . . . . . . .
2.1.5. Tensione di prova: . . . . . . . . . .V
2.1.6. Regime nominale del motore:. . . . . . . . . . min -1
2.1.7. Regime massimo del motore: . . . . . . . . . . min -1
oppure prestabilito:
albero di uscita riduttore/cambio (indicare la marcia inseri-
ta): . . . . . . . . . .min -1
2.1.8. Regime di potenza massima: (3): . . . . . . . . . .min -1
2.1.9. Potenza massima: . . . . . . . . . .kW
2.1.10. Potenza massima su 30 minuti: . . . . . . . . . .kW
2.1.11. Campo di ripresa (P ?? 90 per cento della potenza
max.):
regime all’inizio del campo: . . . . . . . . . .min -1
regime alla f‌ine del campo: . . . . . . . . . .min -1
2.1.12. Coppia massima
2.2. Batteria di trazione
2.2.1. Denominazione commerciale e marca della batteria:
. . . . . . . . . .
2.2.2. Tipo di coppia elettrochimica: . . . . . . . . . .
2.2.3. Tensione nominale: . . . . . . . . . .V
2.2.4. Potenza massima su 30 minuti (scarica massima): . . .
. . . . . . .kW
2.2.5. Prestazioni della batteria per scarica di 2 h (potenza
costante o corrente costante)
(2):. . . . . . . . . .
2.2.5.1. Energia della batteria: . . . . . . . . . .kWh
2.2.5.2. Capacità della batteria: . . . . . . . . . .Ah in 2 h
2.2.5.3. Valore di tensione al termine della scarica: . . . . . . . . .V
2.2.6. Indicazione al termine della scarica che comporta l’ar-
resto obbligato del veicolo
(4): . . . . . . . . . .
2.2.7. Massa della batteria: . . . . . . . . . .kg
2.3. Motore elettrico
2.3.1. Principio di funzionamento:
2.3.1.1. corrente continua/corrente alternata (2)/numero di
fasi: . . . . . . . . . .
2.3.1.2. eccitazione separata/serie/composta (2)
2.3.1.3. sincrono/asincrono (2)
2.3.1.4. rotore avvolto/con magneti permanenti/con involucro (2)
2.3.1.5. numero di poli del motore: . . . . . . . . . .
2.3.2. Massa di inerzia: . . . . . . . . . .
2.4. Regolatore di potenza
2.4.1. Marca . . . . . . . . . .
2.4.2. Tipo . . . . . . . . . .
2.4.3. Principio di regolazione: vettoriale/a circuito aperto/a
circuito chiuso/altro
(specif‌icare) (2): . . . . . . . . . .
2.4.4. Corrente massima eff‌icace fornita al motore (3): . . . . .
. . . . .A durante . . . . . . . . . .secondi
2.4.5. Campo di tensione: da. . . . . . . . . .V a . . . . . . . . . .V
2.5. Sistema di raffreddamento:
motore: a liquido/ad aria (2)
regolatore: a liquido/ad aria (2)
2.5.1. Caratteristiche dell’impianto di raffreddamento a liquido:
2.5.1.1. Tipo di liquido . . . . . . . . . .pompe di circolazione: sì/
no (2)
2.5.1.2. Caratteristiche o marca e tipo di pompa: . . . . . . . . . .
2.5.1.3. Termostato: regolazione: . . . . . . . . . .
2.5.1.4. Radiatore: disegni o marca e tipo:. . . . . . . . . .
2.5.1.5. Valvola di scarico: regolazione di pressione: . . . . . . . . . .
2.5.1.6. Ventola: caratteristiche o marca e tipo: . . . . . . . . . .
2.5.1.7. Condotto della ventola: . . . . . . . . . .
2.5.2. Caratteristiche dell’impianto di raffreddamento ad aria
2.5.2.1. Soff‌iante: caratteristiche o marca e tipo: . . . . . . . . . .
2.5.2.2. Condotto d’aria di serie: . . . . . . . . . .
2.5.2.3. Sistema di regolazione della temperatura: sì/no (2)
2.5.2.4. Breve descrizione: . . . . . . . . . .
2.5.2.5. Filtro dell’aria:. . . . . . . . . .marca: . . . . . . . . . .Tipo: . . . . .
2.5.3. Temperature ammesse dal costruttore
temperatura massima
2.5.3.1. all’uscita del motore: . . . . . . . . . .°C
2.5.3.2. all’entrata del regolatore: . . . . . . . . . .°C

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA