La legge

Autore:Balaguer Callejón, Francisco
Pagine:85-90
RIEPILOGO

1. La posizione della legge nel sistema delle fonti. - 2. Il regime giuridico della legge. - 3. Fonti con valore di legge.

 
ESTRATTO GRATUITO
Capitolo Quarto
85
CAPITOLO QUARTO
La legge
SOMMARIO: 1. La posizione della legge nel siste ma delle fonti. - 2. Il regime giuridi-
co della legge. - 3. Fonti con valore di legge.
1. La posizione della legge nel sistema delle fonti
La Costituzione normativa non si è limitata a imporre i suoi
precetti giuridici al legislatore; piuttosto, la supremazia della Costi-
tuzione sulla legge è stata accompagnata anche dalla previsione di
una diversità di tipi di leggi che rendono difficile formulare un con-
cetto unitario di legge.
La rottura del concetto unitario della legge propria del primo
costituzionalismo presuppone limpossibilità di recuperare, per il
sistema giuridico, lunità di un ambito di potere normativo, già ca-
rente dei suoi presupposti sociali e politici. La pluralità dei tipi di
legge, la determinazione di limiti agli stessi, la soggezione allor-
dine costituzionale, insomma, non sono altro che la modellazione
giuridica di una società pluralistica, il cui potere normativo si e-
sprime anche attraverso una varietà di canali.
Ma questa diversità non impedisce la considerazione di quegli
elementi che, in maggiore o minore misura, sono comuni a tutte le
norme con rango di legge. Sono elementi di ordine giuridico e poli-
tico che permettono di deporre per lesistenza di un concetto di leg-
ge che non è unitario nel senso di impedire il pluralismo, ma può
esserlo nel senso di articolare il pluralismo. Lelemento politico del

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA