DECRETO 12 novembre 2008 - Riconoscimento, alla sig.ra Kasankova Anna, di titolo professionale estero, quale titolo abilitante per l''esercizio in Italia della professione di agente di affari in mediazione, sez. immobiliare.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE

per la concorrenza e i consumatori

Visto il decreto legislativo 9 novembre 2007, n. 206, recante «Attuazione della direttiva 2005/36/CE relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali, nonche' della direttiva 2006/100/CE che adegua determinate direttive sulla libera circolazione delle persone a seguito dell'adesione di Bulgaria e Romania»;

Vista la domanda con la quale la sig.ra Kasankova Alina, cittadina italiana, ha chiesto il riconoscimento del titolo di diploma di laurea in economia con specializzazione in «Finanze e credito», conseguito presso l'Istituto di economia della citta' di Irkutsk (Federazione Russa), per l'esercizio in Italia della professione di agente di affari in mediazione, sez. immobiliare;

Visto l'art. 49 del d.P.R. 31 agosto 1999, n. 394 relativo al «regolamento recante norme di attuazione del Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero» cosi' come richiamato dall'art. 60, comma 3 del citato decreto legislativo n. 206/2007;

Visto il parere emesso dalla Conferenza di servizi di cui all'art. 16 del citato decreto legislativo n. 206/2007, nella riunione del giorno 20 ottobre 2008, che ha ritenuto il titolo dell' interessata idoneo ed attinente all'esercizio dell'attivita' di Agente di affari in mediazione ai sensi della legge 3 febbraio 1989, n. 39, per il suo contenuto formativo, senza necessita' di applicare alcuna misura compensativa, in...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA