Istituzione di un attestato di pubblica benemerenza del Dipartimento della protezione civile.

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Vista la legge 24 febbraio 1992, n. 225, recante ´Istituzione del Servizio nazionale della protezione civileª; Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito, con modificazioni, nella legge 9 novembre 2001, n. 401, recante ´Disposizioni urgenti per assicurare il coordinamento operativo delle strutture preposte alle attivita' di protezione civileª; Considerata l'opportunita' di segnalare alla pubblica riconoscenza quanti, appartenenti ad amministrazioni, enti, corpi civili e militari e ad organizzazioni di volontariato, abbiano attivamente partecipato all'opera di soccorso alle popolazioni colpite da gravi eventi calamitosi sia in territorio italiano che all'estero, prodigandosi con spirito di sacrificio ed abnegazione e contribuendo a limitare con la propria attivita' i danni ed i disagi ai cittadini dei territori interessati dalle situazioni emergenziali; Ritenuto di doversi rendere interprete dei sentimenti e dei desideri delle popolazioni colpite da calamita', le quali, giovandosi delle attivita' di soccorso e di assistenza poste in essere dagli operatori di protezione civile, ne hanno apprezzato il valore e l'impegno, profuso con disinteressata dedizione; Ritenuto pertanto di istituire un'attestazione di benemerenza del Dipartimento della protezione civile, che esponga alla pubblica estimazione l'attivita' delle componenti del Servizio nazionale di protezione civile chiamate a far fronte alle emergenze; Ritenuto di dover definire le caratteristiche degli speciali segni di benemerenza e di disciplinarne le modalita' di conferimento; Su proposta del capo del Dipartimento della protezione civile;

Decreta:

Art. 1.

Istituzione

  1. Per tributare un giusto riconoscimento a quanti hanno prestato attivita' di soccorso, di assistenza e di solidarieta' nelle operazioni di protezione civile in zone interessate da eventi calamitosi di rilevante gravita', in Italia e all'estero, e' istituita una pubblica attestazione di benemerenza del Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

  2. L'attestazione di benemerenza, conferibile anche agli stranieri, e' concessa

    alla memoria; a titolo individuale, ai civili, ai militari e ai volontari che abbiano operato in zone interessate dagli eventi calamitosi individuati ai sensi dell'art. 2 del presente decreto o che abbiano comunque partecipato alla gestione delle emergenze, nonche' ai singoli cittadini che, in...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA