ORDINANZA 10 novembre 2008 - Programmazione e impiego di un primo stanziamento pari a € 6.400.000 per gli interventi urgenti di ripristino di reti idriche e fognarie nel comune di Capoterra e per i primi e piu'' urgenti interventi di manutenzione straordinaria degli alvei dei corsi d''acqua e delle opere di prevenzione dei rischi idrogeologici...

 
ESTRATTO GRATUITO

IL COMMISSARIO GOVERNATIVO

PER L'EMERGENZA ALLUVIONE

IN SARDEGNA DEL 22 OTTOBRE 2008

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 31 ottobre 2008 con il quale, ai sensi e per gli effetti dell'art. 5, comma 1 della legge 24 febbraio 1992, n. 225, e' stato dichiarato lo stato di emergenza nel territorio della provincia di Cagliari colpito dalle eccezionali avversita' atmosferiche verificatesi il giorno 22 ottobre 2008;

Vista l'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 33711 del 31 ottobre 2008, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 262 dell'8 novembre 2008, con la quale il Presidente della Regione Autonoma della Sardegna e' stato nominato Commissario delegato per il superamento dell'emergenza derivante dagli eventi atmosferici predetti;

Visto l'art. 1, comma 3, lett. b) della predetta Ordinanza che dispone che il Commissario delegato provvede al ripristino, in condizioni di sicurezza, delle infrastrutture pubbliche danneggiate, agli interventi urgenti di manutenzione straordinaria della viabilita' e degli alvei dei corsi d'acqua e alle opere di prevenzione dei rischi idrogeologici e idraulici;

Visto in particolare l'art. 9, comma 2, della citata Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3711 del 31 ottobre 2008 nella parte in cui dispone che il Commissario delegato puo' utilizzare per le finalita' e gli interventi previsti nella stessa Ordinanza «ulteriori ed eventuali risorse finanziarie disponibili sul Bilancio della Regione Autonoma della Sardegna, in deroga alle disposizioni normative regionali»;

Considerato che con deliberazione n. 57/2 del 23 ottobre 2008 la Giunta regionale ha deliberato di destinare, per far fronte ai primi interventi urgenti per il ripristino delle infrastrutture e delle condizioni di sicurezza nelle aree maggiormente interessate dall'alluvione, la complessiva somma di euro 6.400.000 cosi' determinata:

  1. euro 1.400.000 sull'annualita' 2008 sull'U.P.B. S04.03.004 (Cap. SC04.0367), relativa a «Opere di prevenzione e soccorso»;

  2. euro 5.000.000 annualita' 2008 sull'U.P.B. S07.10.005 (Cap. SC07.1265), relativa a finanziamenti agli enti locali per la realizzazione di opere di loro interesse.

    Atteso che occorre procedere senza alcun indugio agli interventi di riparazione dei danni subiti dalle infrastrutture destinate a...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA