DECRETO 20 ottobre 1998 - Riconoscimento di titoli di studio professionali esteri quale titolo abilitante per l'esercizio in Italia della professione di insegnante nelle scuole di istruzione secondaria di secondo grado nella classe di concorso 50/A - Materie letterarie negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE del personale e degli affari generali e amministrativi

Visto il decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 115, che attua la direttiva n. 89/48/CEE relativa ad un sistema generale di riconoscimento dei diplomi di istruzione superiore che sanciscono formazioni professionali di una durata minima di tre anni; Visto l'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29; Visto il testo unico approvato con decreto legislativo n. 297 del 16 aprile 1994, e in particolare la parte III, titolo I, concernente il reclutamento del personale docente; Vista l'istanza di riconoscimento dei titoli professionali prodotta dal cittadino italiano sig. Bertoni Sandro e la relativa documentazione allegata; Considerato che la laurea in storia indrizzo antico e' stata rilascia dalla facolta' di lettere e filosofia dell'Universita' degli studi di Bologna in data 16 novembre 1993; Considerato che il sig. Bertoni Sandro ha effettuato un tirocinio di un anno presso l'Istituto pedagogico nazionale di Vienna, come risulta dal certificato rilasciato dal provveditorato agli studi di Vienna in data 15 aprile 1998, per l'insegnamento di storia e di italiano come materia complementare, e che detto titolo e' da considerarsi corrispondente al diploma di abilitazione nelle scuole secondarie italiane; Ritenuto di non dover sottoporre il...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA