Agricart 4 Finance S.R.L.

 
ESTRATTO GRATUITO

Avviso di cessione di crediti pro-soluto (ai sensi del combinato disposto degli articoli 1 e 4 della legge 30 aprile 1999, n. 130 in materia di cartolarizzazioni di crediti (la "Legge sulla Cartolarizzazione") e dell'articolo 58 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 (la "Legge Bancaria"), corredato dall'informativa ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (il "Codice in materia di Protezione dei Dati Personali") e del provvedimento dell'Autorita' Garante per la Protezione dei Dati Personali del 18 gennaio 2007.

Con riferimento all'avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 128 del 3 novembre 2007, Agricart 4 Finance S.r.l. (in seguito "Agricart") comunica di aver acquistato pro soluto, con efficacia dal 14 Settembre 2011, da Banca Agrileasing S.p.A. (in seguito "Banca Agrileasing") i crediti rappresentati dai canoni (IVA esclusa), dagli interessi, dagli accessori e quant'altro dovuti in forza di alcuni contratti di locazione finanziaria stipulati da Banca Agrileasing con i propri clienti utilizzatori (in seguito i "Contratti di Locazione Finanziaria") che alla data del 1 Settembre 2011 risultavano nella titolarita' di Banca Agrileasing S.p.A. e che alla medesima data (salvo ove diversamente previsto) presentavano altresi' i seguenti elementi distintivi (da intendersi cumulativi, salvo ove diversamente previsto): - i Criteri da (a) a (q) del citato avviso di cessione pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 128 del 3 novembre 2007; In aggiunta ai criteri comuni sopra indicati (sub (A)) i Crediti dovranno rispettare i seguenti criteri (da intendersi tra loro cumulativi, salvo ove diversamente previsto): (a) i relativi Contratti di Locazione hanno una data di decorrenza successiva al 01/10/2006 (incluso) e la data di scadenza - pattuita nei medesimi Contratti di Locazione - dell'ultimo canone non e' successiva al 01/05/2029 (incluso); (b) con riferimento ai Contratti di Locazione che prevedono un tasso di interesse variabile indicizzato all'Euribor maggiorato di uno spread che abbia un valore positivo, il tasso di interesse variabile e' indicizzato alla media mensile dell'Euribor 3 mesi; (c) i relativi Contratti di Locazione prevedono la scadenza del canone in via anticipata su base mensile; (d) i relativi Contratti di Locazione presentano un importo finanziato di almeno Euro 4.000,00 e non oltre: (i) Euro 350.000,00 nel caso in cui i relativi beni...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA