DECRETO 27 gennaio 2014 - Recepimento della direttiva 1999/17/CE della Commissione che adegua al progresso tecnico la direttiva 76/761/CEE relativa ai proiettori dei veicoli a motore con funzione di fari abbaglianti e/o anabbaglianti, nonche' alle lampade ad incandescenza per tali proiettori, della direttiva 1999/18/CE della Commissione che adegua al progresso tecnico la direttiva 76/762/CEE relativa ai proiettori fendinebbia anteriori dei veicoli a motore, nonche' alle lampade per tali proiettori e della direttiva 2013/15/UE del Consiglio che adegua determinate direttive in materia di libera circolazione delle merci, nel settore dei veicoli a motore, a motivo dell'adesione della Repubblica di Croazia. (14A01676)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL MINISTRO DELLE INFRASTUTTURE E TRASPORTI Visto il decreto del Ministro per i trasporti e l'aviazione civile 5 agosto 1974, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 251 del 26 settembre 1974, di recepimento della direttiva 70/157/CEE e successive modificazioni, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al livello sonoro ammissibile e al dispositivo di scappamento dei veicoli a motore;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti e l'aviazione civile 5 agosto 1974, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 251 del 26 settembre 1974, di recepimento della direttiva 70/221/CEE e successive modificazioni, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative ai serbatoi di carburante e ai dispositivi di protezione posteriore antincastro dei veicoli a motore e dei loro rimorchi;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti e l'aviazione civile 14 giugno 1974, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 169 del 28 giugno 1974, di recepimento della direttiva 70/388/CEE, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al segnalatore acustico dei veicoli a motore;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti e l'aviazione civile 5 agosto 1974, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 251 del 26 settembre 1974, di recepimento della direttiva 71/320/CEE e successive modificazioni, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alla frenatura di talune categorie di veicoli a motore e dei loro rimorchi;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti e l'aviazione civile 5 agosto 1974, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 251 del 26 settembre 1974, di recepimento della direttiva 72/245/CEE e successive modificazioni, relativa alle perturbazioni radioelettriche, in particolare compatibilita' elettromagnetica, dei veicoli a motore;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti e l'aviazione civile 5 agosto 1974, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 251 del 26 settembre 1974, di recepimento della direttiva 74/61/CEE e successive modificazioni, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative ai dispositivi di protezione contro un impiego non autorizzato dei veicoli a motore;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti 6 febbraio 1975, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 101 del 16 aprile 1975, di recepimento della direttiva 74/408/CEE e successive modificazioni, relativa ai sedili, ai loro ancoraggi e ai poggiatesta dei veicoli a motore;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti 6 febbraio 1975, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 101 del 16 aprile 1975, di recepimento della direttiva 74/483/CEE e successive modificazioni, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle sporgenze esterne dei veicoli a motore;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti 26 febbraio 1976, pubblicato nel Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 107 del 23 aprile 1976, di recepimento della direttiva 76/114/CEE e successive modificazioni, per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle targhette ed alle iscrizioni regolamentari nonche' alla loro posizione e modo di fissaggio per i veicoli a motore e i loro rimorchi;

Visto il decreto del Ministro per i trasporti 24 gennaio 1977...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA