DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 14 settembre 1998 - Nomina di un dirigente generale di livello C del Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica

 
ESTRATTO GRATUITO

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA

REPUBBLICA 14 settembre 1998.

Nomina di un dirigente generale di livello C del Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica.

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visto il testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3; Vista la legge 12 agosto 1962, n. 1289, concernente il riordinamento dei ruoli del personale dell'Amministrazione centrale del tesoro; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 1970, n. 1077, relativo al riordinamento delle carriere degli impiegati civili dello Stato; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1972, n.

748, concernente la disciplina delle funzioni dirigenziali nelle amministrazioni dello Stato, anche ad ordinamento autonomo; Vista la legge 7 agosto 1985, n. 428; Vista la legge 27 novembre 1991, n. 378; Visto il decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, e successive modifiche ed integrazioni; Vista la legge 14 gennaio 1994, n. 20, recante disposizioni in materia di giurisdizione e controllo della Corte dei conti; Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 18 ottobre 1994, n. 692; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 aprile 1998, n.

154, e in particolare la tabella A di cui all'art. 7, riguardante la determinazione delle dotazioni organiche del personale dirigenziale e delle qualifiche funzionali del Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica; Ritenuto che il dott. Lorenzo Bini Smaghi, nato a Firenze il 29 novembre 1956, e' in possesso dei requisiti per la nomina a dirigente generale, previsti dall'art. 21 del decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, come sostituito dall'art. 12 del decreto legislativo 23 dicembre 1993, n. 546; Considerato che esiste la necessaria vacanza nella dotazione organica dei dirigenti generali - livello di funzione C, del Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica; Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 6 agosto 1998; Sulla proposta del Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica;

Decreta:

Il dott. Lorenzo Bini Smaghi, nato a Firenze il 29 novembre 1956, e' nominato, a decorrere dalla data del presente decreto, dirigente generale del Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica - livello di funzione C, di cui alla tabella A allegata al decreto del Presidente della Repubblica n. 154 del 28 aprile 1998, citato nelle premesse, con lo stipendio relativo alla qualifica, oltre agli altri assegni spettanti per legge.

Con successivo provvedimento verra' definita la posizione in ruolo del medesimo.

Il presente decreto sara' trasmesso alla Corte dei conti per la registrazione.

Dato a Roma, addi' 14 settembre 1998

SCALFARO

Prodi...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA