CONCORSO (scad. 13 agosto 2012) - Concorso pubblico, per esami, per la copertura di diciotto posti di area funzionale III - fascia retributiva f1 - nel ruolo del personale amministrativo.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL SEGRETARIO GENERALE Visto il decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3, che approva il testo unico delle disposizioni concernenti lo Statuto degli impiegati civili dello Stato e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 3 maggio 1957, n. 686 'Norme di esecuzione del testo unico delle disposizioni sullo Statuto degli impiegati civili dello Stato';

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, recante norme sull'accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni e le modalita' di svolgimento dei concorsi e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recante norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche e successive modificazioni ed integrazioni;

Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241, recante norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 - Codice dell'amministrazione digitale - e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali - e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198 - Codice delle pari opportunita' tra uomo e donna - a norma dell'art. 6 della legge 28 novembre 2005, n. 246;

Visto l'art. 1014, comma 3 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 - Codice dell'ordinamento militare - che prevede la riserva obbligatoria del 30% dei posti in favore dei militari congedati senza demerito;

Vista la legge 5 febbraio 1992, n. 104, per l'assistenza, l'integrazione sociale ed i diritti delle persone portatrici di handicap;

Vista la legge 12 marzo 1999, n. 68, recante norme per il diritto al lavoro dei disabili;

Visto l'art. 1, comma 1, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994, n. 174 - Regolamento recante norme sull'accesso dei cittadini degli Stati membri dell'Unione europea ai posti di lavoro presso le amministrazioni pubbliche;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 'Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa', come modificato dall'art. 15, comma 1, della legge 12 novembre 2011, n.

183;

Visto il decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo, la semplificazione, la competitivita', la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria ed, in particolare, l'art. 66 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, in materia di ottimizzazione della produttivita' del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni;

Visto il decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito, con legge 4 aprile 2012, n. 35;

Vista la legge 12 novembre 2011, n. 183 - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato - (legge di stabilita' 2012);

Visti i Contratti collettivi nazionali di lavoro - Comparto Ministeri, vigenti;

Vista la circolare del Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione n. 12/2010, riguardante le procedure concorsuali e l'informatizzazione;

Visto il regolamento per l'organizzazione ed il funzionamento degli uffici amministrativi e degli altri uffici con compiti strumentali e di supporto alle attribuzioni della Corte dei conti (Deliberazione n. 1/DEL/2010) pubblicato nella Gazzetta Ufficiale S.O. 27 gennaio 2010, n. 21, come modificato con deliberazione n.

1/DEL/2011 nella Gazzetta Ufficiale 4 luglio 2011, n. 153;

Vista la dotazione organica del personale amministrativo della Corte dei conti, di cui alla tabella 2 allegata al citato regolamento n. 1/DEL/2010, come modificata dai decreti presidenziali nn. 16 e 23, rispettivamente del 21 maggio 2010 e del 23 luglio 2010;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 28 ottobre 2011 di autorizzazione a bandire un concorso pubblico, per esami, per il reclutamento di diciotto unita' di Area III F1 nel ruolo del personale amministrativo;

Ravvisata la necessita' di indire, per le esigenze degli uffici centrali e regionali, un concorso pubblico, per esami, a diciotto posti di Area III F1, nel ruolo del personale amministrativo della Corte dei conti;

Decreta:

Art. 1

Posti a concorso 1. E' indetto un concorso pubblico, per esami, per il reclutamento di n. 18 unita' di personale amministrativo da inquadrare nella III area, fascia retributiva F1, per le esigenze degli uffici centrali e regionali della Corte dei conti.

  1. Purche' in possesso dei requisiti di cui all'art. 2, cinque posti sono riservati al personale militare di cui all'art. 1014 del decreto legislativo 15 marzo...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA