DIARIO - Diario delle prove scritte del concorso pubblico, per esami, a duecentocinquantatre' posti, per l'accesso al profilo professionale di funzionario amministrativo-giuridico-contabile, area III, posizione economica F1, per gli uffici dell'Amministrazione centrale e periferica. (18E10842)

 
ESTRATTO GRATUITO

Si comunica che le prove scritte di cui all'art. 10 del bando di concorso pubblico, per esami, a duecentocinquantatre' posti, per l'accesso al profilo professionale di funzionario amministrativo-giuridico-contabile, area III, posizione economica F1, del ruolo del personale del Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca, per gli uffici dell'Amministrazione centrale e periferica, indetto con decreto del direttore generale per le risorse umane e finanziarie n. 282 del 19 marzo 2018 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» n. 25 del 27 marzo 2018, si svolgeranno nei giorni 19 e 20 dicembre 2018 presso «l'Ergife Hotel e Conference Center» - Via Aurelia 619 - Roma. I candidati si dovranno presentare direttamente presso la citata struttura, sede di concorso, alle ore 8.30, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validita'. Il giorno 19 dicembre 2018 si svolgera' la prima prova scritta e consistera' nella somministrazione di una serie di quesiti a risposta sintetica concernenti le materie elencate nell'art. 10, comma 2, del bando di concorso. La seconda prova scritta, si svolgera' il giorno 20 dicembre 2018 e, come disposto dall'art. 10, comma 3, del bando di concorso, consistera' nella redazione di un elaborato su uno o piu' argomenti interdisciplinari riguardanti le materie di cui al comma 2 dell'art. 10 del bando di concorso. L'assenza, qualunque ne sia la causa, anche ad una sola delle prove scritte, comportera' l'esclusione dal concorso. Non e' consentito introdurre in aula borse, borselli, borsellini, marsupi, portaoggetti, zaini o valigie di alcun tipo o dimensione, ad eccezione di quelli contenenti effetti personali indispensabili, il tutto a insindacabile giudizio della Commissione, contenuti in appositi sacchetti da esibire, a richiesta, al personale di vigilanza. E' consentito portare in aula alimenti e bevande, contenuti in appositi sacchetti, non essendo previsto alcun servizio di prenotazione e consegna pasti in aula. I sacchetti potranno essere soggetti a ispezione da parte della Commissione e del personale di vigilanza. Inoltre, i candidati dovranno munirsi di una o piu' penne di inchiostro nero o blu, in quantita' sufficiente alla redazione della singola prova, per la quale devono essere utilizzate penne dello stesso colore, atteso che l'utilizzo di penne di colore diverso sara' considerato segno di riconoscimento della prova, idoneo e...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA