Verbale di assemblea straordinaria di emissione di obbligazioni destinate ad investitori professionali (art. 2412 C.c.)

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Gennaio 2008
 
ESTRATTO GRATUITO

Page 770

N. . . . repertorio N. . . . raccolta

Verbale di assemblea straordinaria di emissione di obbligazioni destinate ad investitori professionali

REPUBBLICA ITALIANA

L'anno . . . il giorno . . . del mese di . . . in . . .via . . . n. . . . alle ore . . .

A richiesta della spett. le ". . . Spa", con sede in . . . (. . .), via . . . n. . . . codice fiscale . . . coincidente con il numero di iscrizione presso il registro delle imprese di . . . capitale sociale euro. . . (. . .), io dr . . . notaio in . . . con studio in via . . . n. . . . iscritto nel ruolo dei distretti notarili riuniti di . . . e . . . mi sono trovato ove sopra all'ora anzidetta per assistere elevandone verbale all'assemblea straordinaria e ordinaria degli azionisti della predetta societ‡ oggi convocata in questo luogo ed ora per discutere e deliberare sul seguente

Ordine del giorno

Il presidente illustra la proposta di emissione di un prestito obbligazionario per un ammontare di euro . . . (. . .), rappresentato da n. . . . (. . .) obbligazioni da nominali euro . . . (. . .) fruttanti l'interesse del . . . PoichÈ l'importo del finanziamento supera di euro . . . (. . .) l'ammontare dell'importo costituito dal doppio del capitale sociale, della riserva legale e delle riserve disponibili risultanti dall'ultimo bilancio approvato, il presidente propone che le emittende obbligazioni siano per il detto importo di euro . . . destinate alla sottoscrizione da parte di investitori professionali aventi i requisiti di cui all'art. 2412 secondo comma c.c. Al riguardo il presidente espone le intervenute intese con le seguenti societ‡: . . . aventi tutte la detta qualifica di legge e presso le quali Ë assicurato il collocamento delle obbligazioni nei limiti dell'importo suddetto. Il sindaco . . ., a nome dell'intero collegio, esprime parere favorevole alla proposta ed attesta che i limiti di legge per l'emissione di obbligazioni sono rispettati, essendo l'importo delle obbligazioni non destinate ai suddetti investitori professionali di euro . . . uguale al doppio del capitale sociale, della riserva legale e delle riserve disponibili risultanti dall'ultimo bilancio approvato e non avendo la societ‡ finora emesso alcun prestito obbligazionario. Dopo esauriente discussione il presidente invita l'assemblea a deliberare. L'assemblea...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA