DECRETO 21 luglio 2017 - Trasferimento delle risorse, ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 177, recante la razionalizzazione delle funzioni di polizia, ai sensi della legge 7 agosto 2015, n. 124. (17A07419)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI di concerto con IL MINISTRO DELLA DIFESA, IL MINISTRO DELL'INTERNO e IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Visto l'art. 8, comma 1, lettera a), della legge 7 agosto 2015, n. 124, recante «Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche»;

Visto l'art. 13 del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 177, recante «Disposizioni in materia di razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato ai sensi dell'art. 8, comma 1, lettera a), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche» concernente il trasferimento di risorse logistiche, strumentali e finanziarie dell'ex Corpo forestale dello Stato ed, in particolare, il comma 1, il quale dispone che con uno o piu' decreti del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, di concerto con il Ministro dell'economia e finanze e degli altri Ministri interessati, sono individuate le risorse finanziarie, i beni immobili in uso ascritti al demanio o al patrimonio indisponibile dello Stato, gli strumenti, i mezzi, gli animali, gli apparati, le infrastrutture e ogni altra pertinenza del Corpo forestale dello Stato che sono trasferiti all'Arma dei carabinieri, al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, alla Polizia di Stato e al Corpo della guardia di finanza, e sono stabilite le relative modalita' di trasferimento;

Visto l'art. 18 del citato decreto legislativo n. 177 del 2016 in materia di contratti di locazione, comodato o cessione di immobili condotti dall'ex Corpo forestale dello Stato;

Visto l'art. 174-bis, comma 2, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, come inserito dall'art. 8, comma 2, del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 177;

Vista la legge 11 dicembre 2016, n. 232 recante «Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019»;

Visto il decreto del Ministero dell'economia e delle finanze del 27 dicembre 2016 recante «Ripartizione in capitoli delle unita' di voto parlamentare relative al bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e per il triennio 2017-2019»;

Vista la circolare n. 24 del 9 novembre 2016 della Ragioneria generale dello Stato, in materia di «Chiusura della contabilita' per l'esercizio finanziario 2016, in attuazione delle vigenti disposizioni in materia contabile»;

Vista la circolare n. 31 del 27...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA