DECRETO 19 novembre 2015 - Estensione delle modalita' di versamento tramite modello F24 alle entrate da demanio marittimo. (15A09698)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE di concerto con IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Visto il decreto-legge 5 ottobre 1993, n. 400, convertito, con modificazioni, dall'articolo 1, comma 1, della legge 4 dicembre 1993, n. 494, e successive modificazioni, recante disposizioni per la determinazione dei canoni relativi a concessioni demaniali marittime;

Visto l'articolo 1, comma 257, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, il quale prevede che le disposizioni di cui all'articolo 8 del decreto-legge n. 400 del 1993, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 494 del 1993, si interpretano nel senso che le utilizzazioni ivi contemplate fanno riferimento alla mera occupazione di beni demaniali marittimi e relative pertinenze;

qualora, invece, l'occupazione consista nella realizzazione sui beni demaniali marittimi di opere inamovibili in difetto assoluto di titolo abilitativo o in presenza di titolo abilitativo che per il suo contenuto e' incompatibile con la destinazione e disciplina del bene demaniale, l'indennizzo dovuto e' commisurato ai valori di mercato, ferma restando l'applicazione delle misure sanzionatorie vigenti, ivi compreso il ripristino dello stato dei luoghi;

Visto l'articolo 17, comma 2, lettera h-ter) del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, il quale dispone che il sistema del versamento unitario e la compensazione delle imposte e dei contributi dovuti possono essere estesi alle altre entrate individuate con decreto del Ministro delle finanze, di concerto con il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica, e con i ministri competenti per settore;

Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni, recante la riforma dell'organizzazione del Governo a norma dell'articolo 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59 e, in particolare, l'articolo 23 concernente l'istituzione del Ministero dell'economia e delle finanze e le sue attribuzioni e l'articolo 41 riguardante l'istituzione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e le sue attribuzioni;

Rilevata, in un'ottica di semplificazione degli adempimenti posti a carico dei contribuenti e di complessiva razionalizzazione dei sistemi di pagamento,...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA