DECRETO 15 novembre 2018 - Liquidazione coatta amministrativa della societa' «Emilfides - societa' cooperativa a responsabilita' limitata», in Minerbio e nomina del commissario liquidatore. (18A07526)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2013, n. 158, recante il regolamento di organizzazione del Ministero dello sviluppo economico, per le competenze in materia di vigilanza sugli enti cooperativi;

Visto il decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito nella legge 7 agosto 2012, n. 135;

Vista l'istanza con la quale il legale rappresentante della societa' cooperativa «Emilfides - societa' cooperativa a responsabilita' limitata» ha chiesto che la stessa fosse ammessa alla procedura di liquidazione coatta amministrativa, allegando la relativa documentazione;

Considerato quanto emerge dalla situazione economico-patrimoniale della cooperativa, allegata alla suddetta documentazione, aggiornata al 30 giugno 2018, da cui si rileva una condizione di sostanziale insolvenza in quanto, a fronte di un attivo circolante di €

235.604,00 si riscontrano debiti a breve termine di €

1.267.327,00 ed un patrimonio netto negativo di €

- 1.091.973,00;

Considerato che in data 9 ottobre 2018, ai sensi dell'art. 7 della legge 7 agosto 1990, n. 241, e' stata data comunicazione dell'avvio del procedimento per l'adozione del provvedimento di liquidazione coatta amministrativa a tutti i soggetti interessati e che il legale rappresentante della suddetta societa' ha comunicato formalmente la propria rinuncia alla presentazioni di osservazioni e/o controdeduzioni;

Visto l'art. 2545-terdecies del codice civile e ritenuto di dover disporre la liquidazione coatta amministrativa della suddetta societa';

Visto l'art. 198 del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267;

Considerato che il nominativo del professionista cui...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA