Dall'ufficio reclami della banca all'ombudsman - giurì bancario

Autore:Gianfranco Liace
CAPITOLO 1
DALL’UFFICIO RECLAMI DELLA BANCA
ALL’OMBUDSMAN – GIURÌ BANCARIO
: 1. L’ufficio reclami della banca. – 2. L’ombudsman-giurì bancario. – 3. La
composizione dell’organo. – 4. Il ricorso all’ombudsman-giurì bancario. – 5. La
decisione dell’ombudsman.
1. L’ufficio reclami della banca.
I reclami della clientela degli intermediari (o in generale degli istituti
di credito) sono preventivamente sottoposti all’attenzione di apposite
strutture organizzative denite “Ufcio Reclami”. I predetti ufci sono
istituiti in conformità delle disposizioni emanate dalla Banca d’Italia. I
reclami della clientela devono essere inviati all’intermediario in forma
scritta, per posta ordinaria o in via informatica, ovvero consegnati allo
sportello presso cui viene intrattenuto il rapporto, contro rilascio di ri-
cevuta4; inoltre, il responsabile dello sportello deve provvedere all’im-
mediato inoltro all’ufcio reclami5. Gli intermediari hanno da tempo
4 Il Regolamento relativo al Conciliatore bancario, entrato in vigore in data 15 ottobre 2009,
dispone che il reclamo sia inoltrato per posta, senza ovviamente prescrivere particolari forma-
lità. In merito occorre sottolineare che, nel momento in cui si invia un reclamo alla banca, è
opportuno che lo stesso sia spedito a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento ai
fini probatori, nel senso che si ha la prova effettiva dell’avvenuta ricezione dell’istanza di recla-
mo.
5 Ad esempio le associazioni bancarie del Benelux hanno ampiamente sviluppato codici di
autoregolamentazione che hanno soprattutto lo scopo di rispondere alle attese sociali di una
migliore protezione del consumatore. Nei Paesi Bassi, la Nederlandsche Vereniging van Banken
(NVB), associazione che raggruppa quasi tutte le banche olandesi, ha messo a punto codici di
condotta e linee guida di comportamento nello svolgimento dell’attività: il Privacy Code of
Conduct for Banks, che protegge la privacy quando si procede a registrare dati personali dei
clienti; la General Declaration against Racial Discrimination; il Chinese Walls Code of Con-
duct (un codice che promuove la riservatezza nel trattamento dei dati che possono influenzare i

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA