Contratto di vendita di pacchetto turistico

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Settembre 2008
RIEPILOGO

Art. 1 - Definizioni e contenuto. Art. 2 - Normativa di riferimento. Art. 3 - Prenotazioni. Art. 4 - Pagamenti. Art. 5 - Prezzo. Art. 6 - Recesso e annullamento del consumatore. Art. 7 - Annullamento del pacchetto turistico. Art. 8 - Chiarimenti in materia di recesso. Art. 9 - Modifiche dopo la partenza. Art. 10 - Sostituzioni. Art. 11 - Obblighi dei partecipanti. Art. 12 -... (visualizza il riepilogo completo)

 
ESTRATTO GRATUITO

Page 267

@Art. 1 - Definizioni e contenuto

Il Contratto di vendita di pacchetto turistico è composto, oltre che dalle presenti Condizioni Generali, dalle condizioni specifiche eventualmente pattuite di volta in volta fra le parti, nonché dal catalogo, depliant, opuscolo o programma fuori catalogo consultabili e stampabili tramite Internet. Le condizioni di cui sopra si applicano esclusivamente ai contratti di vendita di pacchetto turistico. I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso", risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero che si estendono per un periodo di tempo comprendente almeno una notte:

  1. trasporto;

  2. alloggio;

  3. servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis) . . . che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico". I termini contraente e consumatore vengono qui utilizzati con generico ed indifferenziato riferimento ad una qualsiasi delle due figure. Per organizzatore si intende colui che realizza il pacchetto turistico come sopra definito.

    @Art. 2 - Normativa di riferimento

    Il contratto di cui ai programmi qui pubblicati, aventi ad oggetto l'offerta di un pacchetto turistico, si intende regolato, oltre che dalle presenti condizioni generali, anche dalle clausole indicate nella documentazione preventiva di viaggio consegnata o trasmessa al Consumatore.

    @Art. 3 - Prenotazioni

    La domanda di prenotazione dovrà essere effettuata via fax, email o richiesta telefonicamente alla società . . . L'accettazione delle prenotazioni è subordinata alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento e nel luogo dal quale l'organizzatore invierà conferma scritta anche a mezzo email, fax o sistema telematico. L'agenzia di viaggio venditrice, in possesso di regolare licenza, dovrà rilasciare al consumatore conferma del contratto solo se già in possesso della conferma di cui al precedente paragrafo. L'agenzia di viaggio venditrice ha nei confronti dell'organizzatore, la veste giuridica di intermediario acquistando diritti e assumendo obblighi esclusivamente quale mandatario del suo cliente mandante. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione, saranno fornite dall'organizzazione in tempo utile prima dell'inizio del viaggio.

    @Art. 4 - Pagamenti

    All'atto della prenotazione dovranno essere versati la quota di iscrizione e un acconto pari al . . . % della quota di partecipazione. Il saldo dovrà essere versato 30 giorni prima dell'inizio del viaggio. Per le prenotazioni effettuate nei 30 giorni precedenti laPage 268 data di partenza, dovrà essere versato l'intero ammontare al momento della prenotazione. La mancata osservanza di queste condizioni da parte del cliente autorizza l'organizzatore ad annullare le prenotazioni già confermate. Nel caso in cui la prenotazione non sia accettata, l'organizzatore rimborserà al cliente integralmente quanto da questi corrisposto.

    @Art. 5 - Prezzo

    Il prezzo del pacchetto turistico è determinato dal prezzo esposto più il costo delle tasse di prenotazione, eventuali tasse aeroportuali ed eventuali costi ottenimento visti consolari e potrà essere modificato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in maniera direttamente proporzionale a variazioni di uno solo dei seguenti elementi:

  4. costi di trasporto, incluso il costo del carburante;

  5. diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti;

  6. tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.

    Quote d'iscrizione (salvo diversamente indicato)

    - euro . . . per persona per viaggi in Europa;

    - euro . . . per persona per viaggi nel resto del mondo. Nella...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA