Contratto di lavoro a progetto (facsimile 2)

AutoreCinzia De Stefanis
Aggiornato alSettembre 2008

Page 697

Tra

il sig. . . . legale rappresentante della società . . . avente sede a . . . via . . . tel. . . . partita iva . . .

e

il signor . . . nato a . . . il . . . e residente a . . . via . . . codice fiscale . . .

Premesso

che la società . . . svolge l'attività di . . . ed è intenzionata a far svolgere un progetto per . . . ad un soggetto in possesso delle conoscenze professionali indispensabili per svolgere tale incarico in completa autonomia; che il signor . . . ha i requisiti necessari, è dotato di adeguata professionalità ed è disponibile ad accettare l'incarico;

Si conviene che:

la società . . . come sopra identificata conferisce al signor . . . che accetta, l'incarico destinato alla realizzazione del progetto . . .

@Art. 1 - Disciplina legislativa

Il rapporto di lavoro è disciplinato dall'articolo 4 della L. 30/2003 e dagli articoli da 61 a 69 del D.L.vo 276/2003.

@Art. 2 - Autonomia lavorativa

Il collaboratore svolgerà la propria attività in assoluta autonomia, al di fuori di ogni obbligo di orario e di presenza, senza vincolo gerarchico e/o disciplinare da parte della società. Le parti convengono di incontrarsi periodicamente, con cadenza almeno quindicinale, per verificare le fasi di attuazione del progetto e la rispondenza dello stesso agli obiettivi che ne sono a fondamento nonché per coordinare l'attività del collaboratore con quella, più ampia, della società. Il collaboratore opererà con la diligenza richiesta dalla natura dell'incarico facendo uso della propria professionalità che non subirà condizionamenti o limitazioni da parte della società.

@Art. 3 - Durata del progetto

La durata del progetto sarà di mesi . . . con decorrenza dal . . . e con scadenza il . . .

@Art. 4 - Compenso

Il compenso per la realizzazione del progetto è fissato in euro . . . e sarà corrisposto aPage 698 cadenza . . . con . . . in rate di importo pari a euro . . . Le parti si danno atto che la misura del compenso è stata stabilita secondo le previsioni dell'art. 63 del D.L.vo 276/2003 tenendo conto dei compensi normalmente corrisposti per analoghe prestazioni di lavoro autonomo e che il compenso è proporzionato alla quantità e alla qualità della prestazione dedotta in contratto. Le eventuali spese sostenute per conto della società saranno rimborsate dietro presentazione delle note giustificative.

@Art. 5 - Concorrenza leale

Il collaboratore si impegna a non diffondere, per la durata dell'incarico, notizie e informazioni riservate delle...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA