Contratto di licenza

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Settembre 2008
RIEPILOGO

Art. 1 - Oggetto del contratto. Art. 2 - Condizioni per l'uso del marchio. Art. 3 - Comunicazioni da parte della concessionaria. Art. 4 - Approvazione da parte della concessionaria. Art. 5 - Verifiche. Art. 6 - Garanzie. Art. 7 - Inadempimento - Risoluzione. Art. 8 - Cessazione dell'uso del marchio. Art. 9 - Durata. Art. 10 - Corrispettivi. Art. 11 - Clausola arbitrale.

 
ESTRATTO GRATUITO

Page 1097

Tra

Società . . ., Società consortile a responsabilità limitata con sede a . . ., via . . . n. . . ., in persona di . . . nella sua qualità di Presidente (di seguito la "Concedente");

e

. . . con sede a . . . in . . . (di seguito la "Concessionaria"),

Premesso che

la Concedente è titolare e proprietaria del marchio ". . . ." e del relativo logo (specificato nell'Allegato A) registrato con domanda al Ministero dell'Industria in data . . . . n. . . . (di seguito collettivamente denominato "Marchio"); la Concessionaria è un'a zienda artigianale (fino a . . .. . dipendenti) ed ha richiesto alla Concedente la licenza per l'uso del Marchio nei limiti previsti dal presente contratto; Quanto sopra premesso, le parti convengono e stipulano quanto segue:

@Art. 1 - Oggetto del contratto

La Concedente concede in licenza non esclusiva alla Concessionaria, che accetta, il Marchio alle condizioni di seguito specificate.

@Art. 2 - Condizioni per l'uso del marchio

Il Marchio potrà essere utilizzato dalla Concessionaria solo ed esclusivamente per contraddistinguere prodotti aventi entrambe le seguenti caratteristiche:

a . . .

b . . .

@Art. 3 - Comunicazioni da parte della concessionaria

La Concessionaria dovrà comunicare alla Concedente entro il 1 dicembre di ogni anno:

- la quantità annuale indicativa di etichette prevista per l'anno successivo (nel caso di richiesta dell'uso) - il tipo d'applicazione del Marchio - il tipo di fornitura richiesta alla Concedente (nastri di marchi adesivi, lastre fotografiche o quant'altro). Nel caso in cui il marchio dovesse essere riprodotto direttamente dalla Concessionaria, questa dovrà preventivamente sottoporre la metodologia e la forma d'applicazione alla Concedente la quale dovrà concedere preventiva autorizzazione scritta.

@Art. 4 - Approvazione da parte della concessionaria

La Concedente a Sua volta, comunicherà alla Concessionaria entro il 15 gennaio di ciascun anno il numero e data della concessione (dati che dovranno essere riportati dalla Concessionaria per ogni utilizzo del Marchio in qualsiasi forma salvo l'ottenimento di una specifica deroga scritta da parte della Concedente nelle ipotesi in cui tali dati risultassero di difficile apposizione) e l'approvazione delle modalità di utilizzo propostePage 1098 dalla Concessionaria. La Concedente potrà richiedere alla Concessionaria, qualora esistessero comprovate ragioni d'immagine e/o commerciali, di modificare le modalità di utilizzo del...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA