Contratto di comodato (facsimile 2) (Art. 1803 c.c.)

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Settembre 2008
RIEPILOGO

Art. 1 - Oggetto del comodato. Art. 2 - Diligenza del buon padre di famiglia. Art. 3 - Impossibilità di concessione del bene a terzi. Art. 4 - Scadenza e restituzione del bene. Art. 5 - Perimento della cosa. Art. 6 - Diritto al rimborso delle spese straordinarie. Art. 7 - Valore di stima del bene comodato. Art. 8 - Restituzione del bene comodato. Art. 9 - Rinvio alla disciplina... (visualizza il riepilogo completo)

 
ESTRATTO GRATUITO

Page 403

La società . . . con sede in . . . (codice fiscale . . .) nella persona del suo legale rappresentante . . . nato a . . . il . . . (codice fiscale . . .), di seguito indicato come "comodatario", e . . . con sede a . . . in via . . . (codice fiscale . . .), di seguito indicato come "comodante",

Stipulano il contratto di comodato articolato come di seguito:

@Art. 1 - Oggetto del comodato

A decorrere da . . . e fino a . . . il comodante consegna al comodatario il seguente bene mobile/immobile . . .

@Art. 2 - Diligenza del buon padre di famiglia

Il comodatario può servirsene per l'uso cui è destinato il bene stesso, custodendo e conservando la cosa con la diligenza del buon padre di famiglia.

@Art. 3 - Impossibilità di concessione del bene a terzi

Il comodatario non può concedere a terzi il godimento del bene oggetto del presente contratto.

@Art. 4 - Scadenza e restituzione del bene

Il comodatario dovrà restituire il bene sopra descritto in data . . . (oppure: non appena il comodante lo richieda).

@Art. 5 - Perimento della cosa

In caso di perimento della cosa il comodatario è responsabile se poteva sottrarla al perimento e se ha impiegato la cosa per un uso diverso.

@Art. 6 - Diritto al rimborso delle spese straordinarie

Il comodatario ha diritto al rimborso delle spese straordinarie sostenute per la conservazione della cosa; restano a suo carico le spese ordinarie per la conservazione della stessa.

@Art. 7 - Valore di stima del bene comodato

Il comodante e il comodatario convengono quale valore di stima del bene comodato, al fine della responsabilità in caso di perimento del bene, la somma complessiva di euro...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA