Contratto di consulenza sistemistica e tecnica

AutoreCinzia De Stefanis
Aggiornato alSettembre 2008

Page 662

Tra la . . . con sede in Via . . . a . . . e . . . Via . . . città . . . (in seguito chiamato cliente), si stipula quanto segue:

@Art. 1 - Assistenza

A fronte del pagamento anticipato da parte del cliente del canone o della caparra confirmatoria, la società . . . si impegna a fornire, su richiesta del cliente, la consulenza sistemistica e tecnica (in seguito chiamata consulenza) sulla parte software e hardware del sistema informativo (in seguito chiamato sistema) descritto sommariamente in calce al presente contratto. Con il termine consulenza sistemistica e tecnica si intendono tutte quelle operazioni che garantiscano il corretto e continuo funzionamento del sistema a fronte di errori accidentali e guasti di qualunque tipo e tali che pregiudichino la fruibilità e l'integrità di dati, procedure e sistema operativo nonché tutte le operazioni di supervisione, controllo ed assistenza al cliente in caso di duplicazione degli archivi, ripristino, installazione di aggiornamenti al software ed all'hardware, consulenza su software ed hardware. La configurazione del sistema può essere variata in aumento mediante la comunicazione scritta dell'elenco delle nuove attrezzature da inserire in assistenza; l'assistenza sarà fornita dopo il pagamento del canone relativo.

@Art. 2 - Interventi

Resta inteso che tutti gli interventi saranno effettuati durante il normale orario di lavoro della società . . . compatibilmente con la disponibilità del personale della società e che il cliente metterà a disposizione il proprio sistema per tutto il tempo necessario. il costo degli interventi effettuati nell'ambito del contratto di consulenza sarà fatturato di volta in volta ad una tariffa oraria pari al 50% della tariffa standard applicata per classi analoghe di intervento; le tariffe orarie sono riportate in calce al contratto. restano a carico del cliente le parti di ricambio utilizzate che saranno fatturate con un ricarico del 15% rispetto al costo di acquisto della società . . . Eventuali interventi richiesti dal cliente al di fuori del normale orario di lavoro verranno concordati di volta in volta e saranno fatturati a parte alle tariffe correnti. Fatto salvo da cause di forza maggiore indipendenti dalla volontà della società . . ., tutti gli interventi avranno efficacia risolutiva e saranno effettuati entro il giorno lavorativo successivo alla richiesta di intervento stesso. La richiesta di intervento potrà essere telefonica ma la società . . . si...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA