Proroga dell'autorizzazione, rilasciata all'organismo denominato , ad effettuare i controlli sulla indicazione geografica protetta .

IL DIRETTORE GENERALE

per la qualita' dei prodotti agroalimentari

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recante norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, ed in particolare l'art. 16, lettera d);

Visto il regolamento (CE) n. 510/2006 del Consiglio del 20 marzo 2006, relativo alla protezione dell indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine dei prodotti agricoli ed alimentari, e in particolare l'art. 19 che abroga il regolamento (CEE) n. 2081/92;

Visto l'art. 17, comma 1, del predetto regolamento (CE) n. 510/2006 che stabilisce che le denominazioni che alla data di entrata in vigore del regolamento stesso figurano nell'allegato del regolamento (CE) n. 1107/96 e quelle che figurano nell'allegato del regolamento (CE) n. 2400/96, sono automaticamente iscritte nel ´registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protetteª;

Visti gli articoli 10 e 11 del predetto regolamento (CE) n. 510/06, concernente i controlli;

Visto il regolamento (CE) n. 1065/97 del 12 giugno 1997 con il quale l'Unione europea ha provveduto alla registrazione della indicazione geografica protetta ´Lenticchia di Castelluccio di Norciaª;

Visti i decreti 4 febbraio 2002, 23 maggio 2002, 2 luglio 2002, 2 dicembre 2002, 9 aprile 2003, 9 luglio 2003, 5 dicembre 2003, 30 marzo 2004, 7 luglio 2004, 29 novembre 2004, 25 marzo 2005, 11 luglio 2005, 29 novembre 2005, 10 marzo 2006 e 12 luglio 2006, con i quali la validita' dell'autorizzazione triennale rilasciata all'organismo di controllo denominato ´3 A Parco tecnologico agroalimentare dell'Umbria - Soc. cons. a r.l.ª, con decreto del 28 gennaio 1999, e' stata prorogata fino all'11 dicembre 2006;

Considerato che la Coop. Agricola Castelluccio a r.l. ha comunicato con nota 13 novembre 2001 di non voler rinnovare la designazione di ´3 A Parco tecnologico agroalimentare dell'Umbria - Soc. cons. a r.l.ª quale organismo di controllo per la indicazione geografica protetta ´Lenticchia di Castelluccio di Norciaª indicando in suo luogo l'organismo di controllo ´A.I.A.B. - Associazione italiana per l'agricoltura biologicaª, con sede in Bologna, Strada Maggiore n. 29;

Considerato che, poiche' il predetto soggetto risulterebbe rappresentare soltanto una ridotta percentuale della produzione certificata a IGP...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA