Conferimento di onorificenze al merito dell'Esercito

 
ESTRATTO GRATUITO

Con decreto 1° dicembre 2006 e' conferita la seguente ricompensa:

Croce d'argento

Al capitano di fregata Giovanni Tonini, nato il 19 agosto 1959 a Bari, con la seguente motivazione: «Comandante del battaglione «San Marco» inquadrato nella brigata multinazionale ovest in Kosovo nell'ambito dell'operazione «Joint guardian», evidenziava, in ogni circostanza, grande perspicacia ed altissimo senso del dovere ed assolveva la delicata funzione con elevatissimo impegno. Giunto in zona di operazioni con la propria unita' allorche' la situazione nell'area era ancora segnata da tensioni e violenze e destinato ad operare nel settore di Klina, fortemente scosso dai contrasti tra le opposte etnie, evidenziava immediatamente una spiccata capacita' di conseguire gli obiettivi del processo di pacificazione, perseguendo risultati di grandissimo rilievo in tutta l'area di responsabilita' dell'unita' alle proprie dipendenze. Cosciente della grande importanza del compito attribuito al battaglione «San Marco», riusciva, in tempi ristrettissimi, ad articolare il dispositivo sul terreno in maniera oculata e pienamente rispondente alle esigenze operative e di sicurezza, suscitando nel personale del reparto grande spirito di sacrificio, spiccata dedizione al servizio ed eccezionale professionalita'. Chiamato successivamente a controllare una diversa parte del settore della brigata, anch'essa molto delicata perche' coincidente con le basi piu' importanti delle milizie Albano-Kosovare, conseguiva, anche in questo caso ed ancora con grande rapidita', i piu' brillanti risultati, divenendo, di fatto, un elemento determinante per il ripristino nell'area di iniziali condizioni di convivenza pacifica. Sempre vicino ai propri uomini, specie nei frequenti momenti di difficolta', infondeva in loro, grazie al suo elevatissimo carisma...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA