CONCORSO (scad. 13 marzo 2017) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, a tre posti di categoria D, posizione economica D1 - area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, tecnico specializzato per gli stabilimenti utilizzatori siti nella Citta' Metropolitana di Milano e Lodi, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, presso la Divisione servizi per la ricerca, di cui due posti da riservare alle categorie di volontari delle Forze Armate in ferma breve o in ferma prefissata di cui agli articoli 1014 e 678 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 - codice 18605. (17E00656)

 
ESTRATTO GRATUITO

E' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, a tre posti di categoria D - posizione economica D1 - area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, tecnico specializzato per gli stabilimenti utilizzatori dell'Universita' degli studi di Milano siti nella citta' metropolitana di Milano e Lodi, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, presso la Divisione servizi per la ricerca, di cui due posti da riservare alle categorie di volontari delle Forze armate in ferma breve o in ferma prefissata di cui agli articoli 1014 e 678 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66. Esperienze professionali: la figura richiesta dovra' possedere le seguenti conoscenze: 1. Conoscenza della normativa vigente in materia di sperimentazione animale: Europa Decisione 2012/707/CE della Commissione del 14 novembre 2012, n. 707, che stabilisce un modello comune per la trasmissione delle informazioni ai sensi della direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati ai fini scientifici. Direttiva 2010/63/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 settembre 2010 sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici. Raccomandazione 2007/526/CE della Commissione del 18 giugno 2007 relativa a linee guida per la sistemazione e la tutela degli animali impiegati a fini sperimentali o ad altri fini scientifici. National Competent Authorities for the implementation of Directive 2010/63/EU on the protection of animals used for scientific purposes - CORRIGENDUM of - Working document on genetically altered animals - UE - 24 January 2013 - Brussels, 23-24 January 2013. Italia Linee guida recanti modalita' di presentazione della domanda di autorizzazione per progetto di ricerca. Decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 26 recante «Attuazione della direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici». Regione Lombardia Legge 2 marzo 2015, n. 4, della Regione Lombardia recante «Norme in materia di protezione degli animali utilizzati ai fini di ricerca e sperimentazione e di promozione dei metodi alternativi». 2. Conoscenze informatiche e linguistiche: conoscenze di utilizzo del sistema della banca dati nazionale sull'uso degli animali a fini sperimentali;

principi di base di biostatistica;

buona capacita' di utilizzo dei sistemi informatici (limitata ai piu' diffusi applicativi: Word, Excel, PowerPoint, posta elettronica, browser per la consultazione di pagine internet);

buona conoscenza della lingua inglese. 3. Conoscenze professionali: dimostrare un livello di istruzione e di formazione adeguato rispetto: alla cura e mantenimento dei roditori usati a fini sperimentali;

all'anestesia e all'eutanasia dei roditori usati a fini sperimentali;

alla conoscenza delle...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA