CONCORSO (scad. 5 dicembre 2011) - Selezioni pubbliche per l'ammissione ai dottorati di ricerca per il triennio 2011-2014

 
ESTRATTO GRATUITO

IL RETTORE Visto lo statuto dell'Universita' degli studi di Siena;

Visto il regolamento didattico di Ateneo;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica n. 382/1980 ed in particolare gli articoli 67 e successivi;

Vista la legge 30 novembre 1989, n. 398 ed in particolare gli articoli 6 ed 8;

Vista la legge 3 luglio 1998, n. 210, in particolare l'art. 4;

Visto il decreto ministeriale n. 224/1999;

Visto il regolamento in materia di dottorato di ricerca dell'Universita' degli studi di Siena, emanato con decreto rettorale n. 951/98-99 del 5 maggio 1999 ed integralmente sostituito con decreto rettorale n. 1440/2006-07 del 10 agosto 2007 e sue successive modificazioni;

Vista la legge n. 240 del 30 dicembre 2010 'Norme in materia di organizzazione delle universita', di personale accademico e reclutamento, nonche' delega al Governo per incentivare la qualita' e l'efficienza del sistema universitario';

Nelle more dell'applicazione dei decreti attuativi della legge n.

240/2010;

Vista la convenzione n. rep. 716/2008 stipulata tra l'Universita' degli studi di Siena e l'Azienda regionale per il diritto allo studio universitario - articolazione organizzativa territoriale di Siena per la determinazione delle modalita' di riscossione della tassa regionale e modificata con atto n. rep. 7 del 6 marzo 2009;

Vista la nota n. 3054/A08 del 14 aprile 2009 con la quale l'Azienda regionale per il diritto allo studio universitario articolazione organizzativa territoriale di Siena, ha indicato la modalita' di versamento della tassa regionale da parte dei dottorandi;

Viste le delibere del senato accademico del 20 luglio 2011 e del 1° settembre 2011 relative alla riorganizzazione del sistema dottorale di Ateneo per il triennio 2011-2014 con le quali sono state approvate deroghe all'attuale regolamento in materia di dottorato di ricerca;

Viste le delibere del consiglio di amministrazione del 27 luglio 2011 e del 7 settembre 2011 relative alla riorganizzazione del sistema dottorale di Ateneo per il triennio 2011-2014;

Visto il decreto rettorale rep. 1498/2011 del 9 settembre 2011 relativo all'attivazione dei corsi di dottorato di ricerca presso l'Universita' degli studi di Siena per il triennio 2011-2014;

Fatta riserva di eventuali successive integrazioni al bando che verranno pubblicate alla pagina web http://dottorati.unisi.it/bandi;

Decreta:

Art. 1

Oggetto dell'avviso di selezione Sono indette pubbliche selezioni per l'ammissione ai sottoelencati dottorati di ricerca attivati presso l'Universita' degli studi di Siena per il triennio 2011-2014. Per ogni dottorato di ricerca vengono indicati i connotati essenziali:

Dottorati di ricerca triennio 2011-2014

A.A. 2011/2012 ciclo XXVII Fisica sperimentale Posti: 4.

Borse finanziate da enti esterni: 2.

Dettaglio borse finanziate da enti esterni:

ente finanziatore: EGO (European Gravitational Observatory) (borse n. 1); tema di ricerca: relativita' generale ed in particolare la fisica delle onde gravitazionali;

ente finanziatore: INFN (Istituto nazionale di fisica nucleare) (borse n. 1); tema di ricerca: il tema di ricerca sara' concordato con il collegio dei docenti dopo l'inizio dei corsi di dottorato.

Durata del corso: 3 anni.

Direttore: prof. Pier Simone Marrocchesi.

Percorsi formativi: fisica sperimentale.

Documenti utili ai fini della valutazione: nella domanda di ammissione al concorso il candidato deve indicare il percorso formativo al quale intende partecipare fra quelli offerti dal dottorato di ricerca. I documenti utili ai fini della valutazione sono i seguenti:

  1. curriculum vitae et studiorum corredato da un certificato con l'indicazione degli esami sostenuti e delle votazioni riportate nel corso di laurea vecchio ordinamento/laurea specialistica/laurea magistrale/analogo titolo accademico conseguito all'estero;

  2. breve progetto di ricerca che il candidato intenderebbe svolgere nell'ambito del dottorato ed eventuali titoli ritenuti utili ai fini della valutazione;

  3. abstract della tesi di laurea redatta o in fase di redazione (specificando indice degli argomenti, introduzione e conclusioni);

  4. due lettere di presentazione firmate e breve relazione scritta sull'attivita' di ricerca svolta durante la tesi. I suddetti documenti dovranno essere allegati in formato elettronico alla domanda online. Nel caso in cui per il candidato non sia possibile allegare i documenti in formato elettronico, gli stessi dovranno essere prodotti in formato cartaceo (in questo caso le due lettere di presentazione dovranno essere in busta chiusa) in aggiunta alla presentazione della domanda online o della domanda cartacea.

Modalita' di svolgimento delle prove: il concorso di ammissione consiste in una valutazione comparativa dei candidati basata sui titoli (che includono: eventuali pubblicazioni scientifiche e tecniche, rapporti di attivita' scientifica e tecnica all'interno di un progetto di ricerca, comunicazioni a conferenze nazionali ed internazionali) e sulla documentazione presentata per accertare l'attitudine del candidato alla ricerca scientifica. La commissione puo' ritenere opportuno convocare i candidati per una prova scritta e/o un colloquio.

Prova scritta e prova orale: i candidati che, a giudizio della commissione, dovranno sostenere la prova scritta e/o il colloquio saranno convocati dalla commissione stessa.

Il numero delle borse di studio potra' essere aumentato a seguito di finanziamenti aggiuntivi. Dette borse saranno conferite solo dopo il perfezionamento degli atti necessari all'acquisizione delle risorse previste per l'attivazione delle stesse ed accertati dai competenti uffici. In tal caso, su specifica richiesta del collegio dei docenti, si rendera' possibile aumentare proporzionalmente il numero dei posti non coperti da borsa di studio. Il numero complessivo dei posti non potra', comunque...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA