CONCORSO (scad. 18 aprile 2011) - Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per l'assunzione, a tempo indeterminato, di personale con il profilo di ricercatore in prova - III livello professionale.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE della Direzione centrale delle risorse umane e degli affari generali Vista la legge 20 marzo 1975, n.70;

Visto il decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 419, recante riordinamento del sistema degli Enti Pubblici;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 20 gennaio 2001, n. 70, concernente il regolamento di organizzazione dell'Istituto Superiore di Sanita' a norma dell'art. 9 del citato decreto legislativo n. 419/1999;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 12 febbraio 1991, n. 171;

Visto il decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198, concernente il codice delle pari opportunita' tra uomo e donna;

Vista la legge 5 febbraio 1992, n. 104;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 e successive modificazioni;

Visto il decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 196, e successive modificazioni;

Vista la legge 27 dicembre 1997, n. 449, concernente norme generali sull'amministrazione del patrimonio e sulla contabilita' generale dello Stato, ed in particolare l'art. 39, comma 1, come successivamente modificato ed integrato;

Vista la legge 23 novembre 1998, n. 407, concernente 'nuove norme in favore delle vittime del terrorismo e della criminalita' organizzata' e successive modificazioni ed integrazioni;

Vista la legge 12 marzo 1999, n. 68;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, concernente il testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa;

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, in particolare l'art. 34/bis del decreto medesimo, e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il C.C.N.L. relativo al personale delle istituzioni e degli enti di ricerca e sperimentazione, sottoscritto il 7 aprile 2006;

Visto il C.C.N.L. sottoscritto il 13 maggio 2009 e relativo al suddetto personale;

Visto il decreto del Presidente dell'Istituto 3 ottobre 2002, concernente il regolamento recante norme per il reclutamento del personale dell'Istituto Superiore di Sanita' e sulle modalita' di conferimento degli incarichi e delle borse di studio;

Visto il decreto del Presidente dell'Istituto 24 gennaio 2003, concernente il regolamento recante norme per l'organizzazione strutturale e la disciplina del rapporto di lavoro dei dipendenti dell'Istituto predetto, come modificato con decreto del Presidente dell'Istituto stesso 9 novembre 2005;

Visto il decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196;

Vista la legge 27 dicembre 2006, n. 296, ed in particolare l'art.

  1. comma 519, della legge medesima;

    Vista la legge 24 dicembre 2007, n. 244, ed in particolare l'art.

    3, comma 90 della legge medesima;

    Vista la deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 8 allegata al verbale n. 96/2010;

    Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 novembre 2010, con cui l'Istituto Superiore di Sanita' e' stato autorizzato, ai sensi dell'art. 35, comma 4, del citato decreto legislativo n. 165/2001, ad avviare, tra le altre, procedure pubbliche concorsuali per complessivi n. 52 posti, di Ricercatore III livello professionale;

    Vista la deliberazione n. 2, allegata al verbale n. 98 del 26 gennaio 2011, con la quale il Consiglio di Amministrazione del predetto Istituto ha approvato le modalita' di indizione e di svolgimento delle procedure concorsuali per la copertura dei suddetti 52 posti di Ricercatore;

    Visto il decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, ed in particolare l'art. 24, comma 1, del decreto medesimo;

    Visto il decreto-legge 1° luglio 2009, n. 78, convertito in legge 3 agosto 2009, n. 102, ed in particolare l'art. 17, commi 10 e 11, del decreto medesimo;

    Ritenuto di dare esecuzione alla predetta deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 2/2011;

    Accertata la disponibilita' di posti nella dotazione organica del profilo in questione;

    Decreta:

    Art. 1

  2. Sono indetti i sottoindicati pubblici concorsi, per titoli ed esami, per l'assunzione, a tempo indeterminato, di personale con il profilo di Ricercatore in prova - III livello professionale dell'Istituto Superiore di Sanita':

    1. un posto per il Dipartimento di malattie infettive, parassitarie e immunomediate - area scientifico-disciplinare Parassitologia ed entomologia medica;

    2. cinque posti per il Dipartimento di malattie infettive, parassitarie e immunomediate - area scientifico-disciplinare Batteriologia ed immunologia, di cui due posti riservati ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009 ed un posto riservato ai sensi dell'art. 5, comma 3, del CCNL 7 aprile 2006;

    3. tre posti per il Dipartimento di malattie infettive, parassitarie e immunomediate - area scientifico-disciplinare Virologia ed epidemiologia, di cui un posto riservato ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009;

    4. cinque posti per il Dipartimento di biologia cellulare e neuroscienze, di cui due posti riservati ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009 ed un posto riservato ai sensi dell'art. 5, comma 3, del CCNL 7 aprile 2006;

    5. due posti per il Dipartimento di ambiente e connessa prevenzione primaria - area scientifico-disciplinare Contaminanti ambientali e valutazione del rischio tossicologico, di cui un posto riservato ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n.

      78/2009;

    6. tre posti per il Dipartimento di ambiente e connessa prevenzione primaria - area scientifico-disciplinare Contaminanti ambientali e valutazione dell'esposizione umana, di cui un posto riservato ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n.

      78/2009 ed un posto riservato ai sensi dell'art. 5, comma 3, del CCNL 7 aprile 2006;

    7. tre posti per il Centro Nazionale per la patogenesi e vaccini contro HIV/AIDS, di cui un posto riservato ai sensi dell'art.

      17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009;

    8. due posti per il Dipartimento di tecnologie e salute - area scientifico-disciplinare Biologia dell'interazione tra radiazioni ionizzanti e non ionizzanti e sistemi biologici, di cui un posto riservato ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n.

      78/2009;

    9. due posti per il Dipartimento di tecnologie e salute - area scientifico-disciplinare Sviluppo di metodi e modelli fisici e matematici in biologia e medicina, di cui un posto riservato ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009;

    10. un posto per il Centro nazionale per la ricerca e la valutazione dei prodotti immunobiologici;

    11. cinque posti per il Centro nazionale di epidemiologia sorveglianza e promozione della salute, di cui due posti riservati ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009 ed un posto riservato ai sensi dell'art. 5, comma 3, del CCNL 7 aprile 2006;

    12. quattro posti per il Dipartimento di ematologia, oncologia e medicina molecolare, di cui due posti riservati ai sensi dell'art.

      17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009;

    13. due posti per il Dipartimento di sanita' pubblica veterinaria e sicurezza alimentare - area scientifico-disciplinare Rischio microbiologico in sanita' pubblica veterinaria e sicurezza alimentare, di cui un posto riservato ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009;

    14. quattro posti per il Dipartimento di sanita' pubblica veterinaria e sicurezza alimentare - area scientifico-disciplinare Rischio chimico in sanita' pubblica veterinaria e sicurezza alimentare, di cui due posti riservati ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009;

    15. tre posti per il Dipartimento del farmaco - area scientifico-disciplinare Tossicologia farmaceutica e aspetti analitici delle tossicodipendenze, di cui un posto riservato ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009 ed un posto riservato ai sensi dell'art. 5, comma 3, del CCNL 7 aprile 2006;

    16. quattro posti per il Dipartimento del farmaco - area scientifico-disciplinare Diffusione delle conoscenze e interventi nella lotta alle dipendenze e alle esigenze sanitarie, di cui due posti riservati ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n.

      78/2009;

    17. un posto per il Dipartimento del farmaco - area scientifico-disciplinare farmacologia antivirale;

    18. due posti per il Centro nazionale delle malattie rare, di cui un posto riservato ai sensi dell'art. 17, comma 10, del decreto-legge n. 78/2009.

      Art. 2

      Ciascun candidato potra' partecipare soltanto ad uno dei concorsi di cui al precedente art. 1.

      Art. 3

  3. Ai suddetti concorsi possono partecipare i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

    1. eta' non superiore ai 65 anni;

    2. cittadinanza di uno degli Stati Membri dell'Unione Europea.

      Sono equiparati ai cittadini italiani gli Italiani non appartenenti alla Repubblica;

    3. laurea magistrale rilasciata da una Universita' della Repubblica. In caso di titolo accademico rilasciato da Universita' di altro Stato dell'Unione Europea, deve esserne riconosciuta l'equiparazione alla laurea magistrale italiana con le modalita' prescritte dall'art. 38, comma 3, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;

    4. esperienza maturata svolgendo attivita' di ricerca scientifica nel settore della sanita' pubblica, per un triennio post lauream, (documentata da contratti o borse di studio e valutata positivamente ai sensi dell'art. 20, comma 4 lettera a, del decreto legislativo n. 127/2003) attinente alle attivita' del Dipartimento/Centro per il quale si concorre o area scientifico-disciplinare ove prevista (di cui al D.P. 24 gennaio 2003 e successive modificazioni)...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA