Domanda di conciliazione e di arbitrato presso il centro tutela consumatori ed utenti

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Settembre 2008
 
ESTRATTO GRATUITO

Page 1129

All'Organo di conciliazione e di arbitrato presso il Centro Tutela Consumatori ed Utenti

Domanda di conciliazione e di arbitrato

Il sottoscritto . . . nato a . . . il . . . residente a . . . cap . . . in via . . . telefono n . . . e-mail . . . espone il seguente motivo di reclamo nei confronti di: nome ditta . . . via . . . sede . . . cap . . . telefono . . . Motivo del reclamo: . . .

chiede

all'organo di conciliazione e arbitrato per il settore . . . di voler tentare la composizione della controversia di cui sopra. Il sottoscritto dichiara di accettare le condizioni di conciliazione e arbitrato previste dalla stessa convenzione. In caso di esito negativo del tentativo di conciliazione l'organo di conciliazione ed arbitrato pronuncia un lodo arbitrale, che è definitivo ed ha tra le parti valore di giuridico di scrittura privata. Con la sottoscrizione della presente, il sottoscritto accetta espressamente l'eventuale lodo arbitrale, le relative spese e le eventuali ulteriori spese per perizie ecc. Con la presente domanda il sottoscritto conferisce, altresì, mandato a conciliare e transigere al rappresentante del centro tutela consumatori ed utenti, membro dell'organo di conciliazione ed arbitrato, delegandolo ad aver accesso a tutti i documenti attinenti la domanda proposta.

Il sottoscritto dichiara di non aver presentato ricorso all'autoritá giudiziaria, al fine di dirimere la...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA