COMUNICATO - Concessione di ricompense al merito dell'Esercito (14A04133)

 
ESTRATTO GRATUITO

Con il decreto del Ministro della Difesa n. 1154 in data 5 settembre 2013, al Colonnello Luca Appolloni, nato il 1° febbraio 1966 a Pisa, e' stata concessa la croce di bronzo al merito dell'Esercito con la seguente motivazione: "Comandante del reggimento Genio Ferrovieri, motivato da uno straordinario spirito d'iniziativa, gia' nelle primissime ore della seconda ondata sismica che ha funestato l'Emilia Romagna, organizzava la tempestiva movimentazione del convoglio ferroviario di pronto intervento, con il quale forniva un fondamentale supporto logistico per circa un centinaio di sfollati. Nel contempo, coordinando l'operato del proprio personale, si prodigava con immediatezza ed estrema perizia nella messa in sicurezza e rimozione di complesse strutture pericolanti, ponendo in atto tutte le predisposizioni necessarie per la salvaguardia delle vite umane ed il graduale ritorno alla normalita'. Esempio di preclare virtu' militari che ha contribuito a elevare il prestigio dell'Esercito Italiano". Castel Maggiore (BO), maggio - luglio 2012. Con il decreto del Ministro della Difesa n. 1155 in data 5 settembre 2013, al Colonnello Tumminia Salvatore, nato il 27 marzo 1965 a Brescia, e' stata concessa la croce di bronzo al merito dell'Esercito, con la seguente motivazione: Comandante di reggimento, con un preavviso di sole 24 ore schierava un raggruppamento d'intervento di circa 300 uomini, dirigendo e coordinando mirabilmente e con estrema perizia tutte le attivita' connesse al tempestivo soccorso delle popolazioni colpite dal sisma in Emilia Romagna nel maggio - giugno 2012. Immediatamente coinvolto dalle incalzanti attivita' operative e logistiche dettate dall'emergenza post-terremoto, dimostrava non comuni capacita' di comando, impiegando il personale con straordinaria efficacia e contribuendo in maniera determinante al soccorso della popolazione colpita dall'evento calamitoso e al ripristino delle condizioni di sicurezza. Splendida figura di Ufficiale e Comandante che con il suo operato ha dato lustro alla Forza Armata". Poggio Renatico (FE), giugno - luglio 2012. Con il decreto del Ministro della Difesa n. 1156 in data 27 agosto 2013, al Tenente Colonnello Filippo Gabriele, nato il 20 luglio 1969 a Isola del Liri (FR), e' stata concessa la croce di bronzo con la seguente motivazione: "Comandante della "Task Force - Engineer Battalion" in Libano, nell'ambito dell'Operazione "Leonte 10", chiamato a operare in un contesto caratterizzato da una forte incertezza istituzionale e da una crescente minaccia terroristica, presentava in ogni circostanza la propria unita' superbamente...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA