COMUNICATO - Statuti di partiti politici iscritti alla data del 30 novembre 2015 nel Registro nazionale di cui all'art. 4, comma 5, del decreto-legge 28 dicembre 2013, n. 149, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 28 febbraio 2014, n. 13. (15A09343)

 
ESTRATTO GRATUITO

STATUTO DEL PARTITO UNIONE SUDAMERICANA EMIGRATI ITALIANI Titolo I - PRINCIPI E STRUTTURA Art. 1 - Principi e Valori Art. 2 - Struttura ed organizzazione Art. 3 - Simbolo Titolo II - ADESIONE E PARTECIPAZIONE Art. 4 - Adesione Art. 5 - Adesione di associazioni e movimenti Art. 6 - Diritti e doveri dei soci Art. 7 - Perdita della qualita' di socio Art. 8 - Circoli Territoriali Art. 9 - Sezione delle Circoscrizioni Estere Titolo II - ORGANIZZAZIONE Art. 10 - Organi di Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI) Art. 11 - Norma di rinvio Art. 12 - Il Consiglio Nazionale Art. 13 - Il Presidente Art. 14 - Il Segretario Politico Nazionale Art. 15 - Il Tesoriere Art. 16 - Revisore Unico contabile Art. 17 - Il Consiglio dei Garanti Titolo IV - RAPPRESENTANZE ELETTIVE Art. 18 - Principi e criteri di designazione - Candidature Art. 19 - Doveri di partecipazione e lealta' politica Art. 20 - Gruppi Parlamentari e Consiliari Art. 21 - Pubblicita' ed informazione Titolo V - INCOMPATIBILITA' - MISURE DISCIPLINARI - COMMISSARIAMENTO DELLE STRUTTURE PERIFERICHE - FONTI DI FINANZIAMENTO E PATRIMONIO - QUOTE ASSOCIATIVE - RISORSE ALLE ARTICOLAZIONI DEL MOVIMENTO Art. 22 - Incompatibilita' tra gli incarichi del Movimento Art. 23 - Misure Disciplinari Art. 24 - Commissariamento delle strutture territoriali periferiche Art. 25 - Fonti di finanziamento del Movimento Art. 26 - Patrimonio del Movimento Art. 27 - Quote associative e Risorse Titolo VI - POTERE REGOLAMENTARE - MODIFICHE ED ATTUAZIONE DELLO STATUTO - SEDE LEGALE - DURATA - NORME FINALI E DI COORDINAMENTO Art. 28 - Potere Regolamentare Art. 29 - Modifiche ed attuazione dello Statuto Art. 30 - Art. 31 - Norme finali e di coordinamento Titolo I PRINCIPI E STRUTTURA Art. 1. Principi e Valori L'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (in seguito ed in abbreviato anche «USEI») e' un Movimento Politico di cittadini che si riconoscono nella Costituzione della Repubblica Italiana e negli ideali fondanti della tradizione cristiana, liberale e democratica con le finalita' di diffondere i principi della libera iniziativa, tutelare e valorizzare la vita e la liberta', secondo i principi di eguaglianza, di integrita', di equita', lealta', sussidiarieta' e solidarieta'. L'Unione Sudamericana Emigrati Italiani vuole concorrere e contribuire, con i principi della democrazia, al rinnovamento della vita politica con cultura riformista ed innovatrice avendo come scopo anche quello di promuovere, favorire e sostenere ogni attivita' economica o intellettuale, in Italia ed all'Estero, finalizzata ad affermare i valori di competenza, professionalita', merito, impegno e trasparenza, per lo sviluppo di una moderna economia di mercato. Sostiene e promuove la formazione di una nuova classe politica, con particolare riguardo ai giovani ed alle donne. L'USEI assicura la piena partecipazione politica degli iscritti alle decisioni dei suoi organi. Promuove altresi' la piena partecipazione delle giovani generazioni alla politica e riconosce il valore politico dell'istituto delle primarie. L'USEI rispetta il pluralismo delle opzioni culturali e delle posizioni politiche al suo interno, assicurando informazione, trasparenza e partecipazione. A tal fine, oltre alle forme di partecipazione diretta dei soggetti iscritti e dei circoli, rende disponibile tutte le informazioni sulla vita politica interna, sulle riunioni, le deliberazioni politiche ed il rendiconto anche attraverso i nuovi sistemi di informazione digitale. Art. 2. Struttura ed organizzazione La struttura dell'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI) e la sua organizzazione e' articolata sul territorio nazionale ed all'estero in Circoli e attraverso le strutture Comunali, Provinciali e Regionali. Art. 3. Simbolo Il simbolo del Movimento Politico denominato «Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI)» e' descritto e rappresentato in allegato allo Statuto. Simbolo e denominazione sono patrimonio del Movimento. Le modifiche ed addizioni al simbolo ed alla denominazione possono essere deliberate dal Consiglio Nazionale. Il Consiglio Nazionale e' competente ad apportare modifiche o addizioni al simbolo e alla denominazione in occasione di singole scadenze elettorali. Titolo II ADESIONE E PARTECIPAZIONE Art. 4. Adesione Possono iscriversi all'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI) i cittadini italiani, i cittadini comunitari ed extracomunitari residenti in Italia, i cittadini italiani residenti all'estero nonche' i discendenti di cittadini italiani residenti all'estero che, condividendo i principi ed il programma politico del Movimento, ne facciano domanda ed abbiano compiuto i 16 anni di eta'. Non possono essere iscritti al Movimento coloro che non abbiano ineccepibile condotta morale e politica o aderiscano ad associazioni o movimenti aventi finalita' politiche, sociali e religiose o ideali contrastanti con quelle del Movimento. Le adesioni devono essere personalmente sottoscritte dall'aderente, con indicazione degli estremi di un suo documento identificativo, e inoltrate alla Segreteria della Presidenza Nazionale dell'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI). L'adesione acquista efficacia e attribuisce tutti i diritti agli aderenti con il versamento della quota annuale di iscrizione determinata dal Consiglio Nazionale salvo che, entro il termine di trenta giorni dalla data del versamento, il Presidente Nazionale, sentito il Responsabile competente per territorio, non ne abbia disposto, motivatamente e per ragioni di particolare rilievo, il rigetto. L'ammontare della quota annuale di iscrizione puo' essere diversificato a seconda delle categorie degli aderenti. Le dichiarazioni di adesione possono essere proposte in forma collettiva da un numero di richiedenti non inferiore a quindici. Art. 5. Adesione di associazioni e movimenti Il Consiglio Nazionale puo' deliberare forme particolari di adesione di altri movimenti ed associazioni aventi valori e finalita' sostanzialmente coincidenti con quelli all'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI), contestualmente determinandone, nel rispetto dei principi statutari, modalita' di esercizio dei diritti e doveri. Art. 6. Diritti e doveri dei soci I soci dell'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI) sono tenuti all'osservanza dello Statuto, dei Regolamenti e dei deliberati degli Organi del Movimento, partecipano alla determinazione ed all'attuazione del programma e della linea politica dell'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI) e concorrono all'elezione degli organi statutari. I soci possono accedere alle cariche del Movimento ed essere candidati alle elezioni politiche ed amministrative in base alle norme del presente Statuto e dei regolamenti;

In particolare sono tenuti a: a) partecipare attivamente alla vita del Movimento, assolvendo i compiti loro affidati;

  1. svolgere una costante azione di presenza politica negli ambienti nei quali vivono ed operano;

  2. garantire l'unita' operativa del Movimento ed astenersi da ogni azione e da ogni atteggiamento che possa essere di nocumento e di divisione allo stesso;

  3. tenere nei confronti degli altri soci un comportamento improntato al massimo rispetto della dignita' e della personalita' di ciascuno;

  4. rispettare le norme di convivenza democratica ed i diritti delle minoranze;

  5. tenere un'irreprensibile condotta morale e politica. I soci dell'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI) non possono iscriversi ad altri Partiti e Movimenti politici ne' sostenerli nell'azione politica, salvo quanto stabilito dal Consiglio Nazionale per intese elettorali e accordi di coalizione. Gli iscritti hanno diritto di informazione e partecipazione sulla attivita' e all'iniziativa politica del Movimento e dei suoi rappresentanti nelle Istituzioni, nonche' di avanzare, anche per via telematica, proposte e suggerimenti agli Organi di Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI) e ai suoi rappresentanti nelle Istituzioni, conoscere le determinazioni dei gruppi dirigenti ed avere accesso a tutti gli aspetti della vita democratica interna. Gli aderenti esercitano i diritti di voto presso il Circolo di appartenenza e possono partecipare alle attivita' di tutti i Circoli. Ricorrere all'organo di garanzia secondo le norme stabilite dal presente Statuto e dal relativo regolamento. Il Presidente Nazionale, sentito il Responsabile Regionale, puo' sospendere gli aderenti raggiunti da provvedimenti cautelari detentivi e quelli comunque coinvolti in indagini per fatti di particolare rilevanza morale e sociale. La qualifica di socio, la quota e l'eventuale contributo associativo non e' cedibile a terzi. Gli organi direttivi favoriscono la costante partecipazione attiva dei singoli componenti all'attivita' di elaborazione e formazione dell'indirizzo politico dell'USEI, nel rispetto della vita privata e dei diritti di riservatezza, identita' personale e protezione dei dati personali, ai sensi della vigente normativa in materia ed in particolare nel rispetto delle prescrizioni di cui al d.lgs. n. 196/2003 e s.m.i. e delle direttive del garante per la protezione dei dati personali (Provvedimento n. 107 del 6.3.2014), fatte salve le eventuali future modifiche della disciplina dettata dalle disposizioni di legge e dai Provvedimenti del Garante per la Protezione dei dati personali. Art. 7. Perdita della qualita' di socio La qualita' di socio dell'Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI) si perde: a) per dimissioni, presentate per iscritto e inviate alla Segreteria della Presidenza. Le dimissioni - che hanno effetto immediato - estinguono eventuali procedimenti in corso dinanzi al Consiglio dei Garanti;

  6. per decadenza, a seguito del mancato pagamento della quota associativa;

  7. per espulsione, deliberata dal Consiglio Nazionale. Contro tale provvedimento e' ammesso ricorso al Consiglio dei Garanti. Art. 8. Circoli Territoriali Tutti gli aderenti al Movimento sono di diritto componenti di un Circolo Territoriale, che e' costituito da un numero minimo di dieci...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA