COMUNICATO - Classificazione di alcuni prodotti esplosivi (14A09109)

 
ESTRATTO GRATUITO

Con decreto ministeriale n. 557/PAS/E/015424/XVJ/CE/C del 5 novembre 2014, i manufatti esplosivi di seguito riportati sono classificati, ai sensi dell'art. 19, comma 3 a), del decreto 19 settembre 2002, n. 272, nella categoria dell'allegato «A» al Regolamento di esecuzione del citato Testo Unico, con il relativo numero ONU e con la denominazione accanto indicati: Denominazione Esplosivo: «JK 6 B» Numero Certificato BAM: 0589.EXP.3506/99 Data Certificato: 16 novembre 2000 Integrazione C1 al certificato: 21 aprile 2004 Numero ONU: 0160 o 0161* Classe di rischio: 1.1 C o 1.3C* Categoria P.S.: I Denominazione Esplosivo: «JK 6 BT» Numero Certificato BAM: 0589.EXP.3506/99 Data Certificato: 16 novembre 2000 Integrazione C1 al certificato: 21 novembre 2004 Numero ONU: 0160 o 0161* Classe di rischio: 1.1 C o 1.3C* Categoria P.S.: I Denominazione Esplosivo: «JK 6 C» Numero Certificato BAM: 0589.EXP.3506/99 Data Certificato: 16 novembre 2000 Integrazione C1 al certificato: 21 aprile 2004 Numero ONU: 0160 o 0161* Classe di rischio: 1.1 C o 1.3C* Categoria P.S.: I Denominazione Esplosivo: «JK 6 M» Numero Certificato BAM: 0589.EXP.3506/99 Data Certificato: 16 novembre 2000 Integrazione C1 al certificato: 21 aprile 2004 Numero ONU: 0160 o 0161* Classe di rischio: 1.1 C o 1.3C* Categoria P.S.: I (*) Il gruppo di compatibilita' 1.3 e' valido solo se il metodo d'imballaggio e' l'E22, con fustini di cartone da 25 litri, confezionamento interno con sacchi di plastica e un massimo di 10 kg di polvere nei fustini;

oppure con fusti di cartone da 70 litri, confezionamento interno con sacchi di plastica ed un massimo di 25 kg di polvere nei fusti. Sull'imballaggio dei manufatti...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA