COMUNICATO - Autorizzazione all'immissione in commercio del medicinale per uso umano «Anagrelide Teva» (18A04687)

 
ESTRATTO GRATUITO

Estratto determina n. 1014/2018 del 27 giugno 2018 Medicinale: ANAGRELIDE TEVA. Titolare A.I.C.: Teva BV Swensweg 5 - 2031 GA Haarlem - Paesi Bassi. Confezioni: «0,5 mg capsule rigide» 42 capsule in flacone HDPE - A.I.C. n. 045705011 (in base 10);

0,5 mg capsule rigide

100 capsule in flacone HDPE - A.I.C. n. 045705023 (in base 10). Forma farmaceutica: capsula rigida. Validita' prodotto integro: tre anni. Composizione: ciascuna capsula contiene 0,5 mg di anagrelide (come anagrelide cloridrato). Principio attivo: anagrelide. Eccipienti: Contenuto delle capsule: Lattosio monoidrato;

Croscarmellosa sodica;

Povidone K 29/32;

Lattosio;

Cellulosa microcristallina;

Magnesio stearato;

Involucro della capsula Gelatina;

Diossido di titanio (E171). Indicazioni terapeutiche: Anagrelide Teva e' indicato per la riduzione di una conta piastrinica elevata nei pazienti con trombocitemia essenziale (TE) a rischio, i quali mostrano intolleranza nei riguardi della loro attuale terapia, oppure la cui conta piastrinica elevata non possa essere ridotta a un livello accettabile con l'attuale terapia. Paziente a rischio Per paziente con trombocitemia essenziale a rischio si intende un paziente che presenti una o piu' delle caratteristiche riportate di seguito: eta' >

60 anni, oppure conta piastrinica >

1.000 x 109 /l, oppure storia di eventi tromboemorragici Classificazione ai fini della rimborsabilita' Confezione: «0,5 mg capsule rigide» 100 capsule in flacone HDPE - A.I.C. n. 045705023 (in base 10). Classe di rimborsabilita' «A». Prezzo ex factory (IVA esclusa) €

201,66. Prezzo al pubblico (IVA inclusa) €

378,21. Le confezioni di cui all'art. 1, che non siano classificate in fascia di rimborsabilita' ai sensi del presente articolo, risultano collocate, in virtu' dell'art. 12, comma 5, del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2012, n. 189, nell'apposita sezione, dedicata ai farmaci non ancora valutati ai fini della rimborsabilita', della classe di cui all'art. 8, comma 10, lettera c) della legge 24 dicembre 1993, n. 537 e successive modificazioni, denominata classe C (nn). Condizioni e modalita' di impiego Prescrizione del medicinale soggetta a quanto previsto dall'allegato 2 e successive modifiche, alla determinazione 29 ottobre 2004 - PHT Prontuario della distribuzione diretta -, pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 259 del 4 novembre...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA