COMUNE DI FAENZA (scad. 24 settembre 2012) - Bando di gara (prot gen. n. 29460 del 03/08/2012)

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara (prot gen. n. 29460 del 03/08/2012) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Faenza, Piazza del Popolo 31, 48018 Faenza (RA), Italia (IT). Punti di contatto: Settore Legale e Affari istituzionali - Servizio Appalti. Telefono: +39 0546691175.

Fax: +39 0546691374. Posta elettronica:

comune.faenza@cert.provincia.ra.it. Indirizzi internet:

Amministrazione aggiudicatrice e profilo di committente:

http://www.comune.faenza.ra.it. Accesso elettronico alle informazioni: http://www.comune.faenza.ra.it, sezione Amministrazione, Bandi di gara. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: MARSH S.p.A., Via Dante 134, 26100 Cremona (CR),

Italia (IT), telefono: +39 037256701. Il capitolato e la documentazione complementare sono disponibili presso: Comune di Faenza, Piazza del Popolo 31, 48018 Faenza (RA), Italia (IT); Settore Legale e Affari istituzionali - Servizio Appalti, telefono: +39

0546691175, fax: +39 0546691374. Le offerte vanno inviate a: Comune di Faenza, Piazza del Popolo 31, 48018 Faenza (RA), Italia (IT),

Settore Legale e Affari istituzionali - Servizio Archivio, telefono:

+39 0546691218. I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Autorita' regionale o locale. I.3) Principali settori di attivita': Servizi generali delle Amministrazioni Pubbliche. I.4) L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no.

SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1) Descrizione:

II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Gara per affidamento servizio di copertura assicurativa della responsabilita' civile verso terzi (RCT) e verso prestatori d'opera (RCO). II.1.2)Categoria di servizi : N. 6. Luogo principale di esecuzione: Comune di Faenza. Codice NUTS:ITD57.

II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici: L'avviso riguarda un appalto pubblico. II.1.5)Breve descrizione dell'appalto: Servizio di copertura assicurativa della responsabilita' civile verso terzi (RCT) e verso prestatori d'opera (RCO), comprendente tutte le condizioni di garanzia come specificate nel capitolato. Il contratto sara' stipulato con decorrenza dalle ore 24.00 del 10/12/2012 e scadenza finale alle ore 24.00 del 30/06/2016, senza tacito rinnovo alla scadenza. E' prevista la possibilita' per il Comune di Faenza di proroga temporanea finalizzata all'espletamento od al completamento delle procedure di aggiudicazione della nuova assicurazione per 180 giorni.II.1.6) CPV: Oggetto principale 66516000. II.1.7) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP): L'appalto e' disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no. II.1.8) Lotti: Questo appalto e' suddiviso in lotti: no. II.1.9) Informazioni sulle varianti: Ammissibilita' di varianti: si. II.2) Quantitativo o entita' dell'appalto: II.2.1) Quantitativo o entita' totale: Premio annuo massimo ammesso al netto delle imposte: Euro 210.000,00.

Importo oneri sicurezza non soggetti a ribasso: Euro 0,00. Valore complessivo massimo ammesso del contratto, con riferimento alla durata prevista: Euro 752.500,00 al netto delle imposte. Come previsto dal capitolato, la franchigia frontale per sinistro e' di Euro 3.000,00. Non saranno ammesse, a pena esclusione, offerte con franchigia frontale superiore a Euro 3.000,00. II.2.2) Opzioni: no.

II.2.3)Informazioni sui rinnovi: L'appalto e' oggetto di rinnovo: no.

II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione: inizio:

10/12/2012, conclusione: 30/06/2016.

SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO,

FINANZIARIO E TECNICO. III.1) Condizioni relative all'appalto:

III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Garanzia prevista da art. 75

D.lgs. n. 163/2006: Euro 15.050,00. Cauzione definitiva, quantificata con riferimento a importo contrattuale, in misura percentuale, con modalita' e termini previsti da art. 113 D.lgs. n. 163/2006 e disciplinare. III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e di pagamento: Risorse proprie dell'Amministrazione aggiudicatrice.

III.1.3) Forma giuridica che dovra' assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto: Ammessi raggruppamenti temporanei, consorzi ordinari di concorrenti, consorzi stabili, GEIE, di cui art. 34, co. 1, lettere c), d), e) ed f),

D.lgs. n. 163/2006, e coassicurazione ai sensi art. 1911 codice civile, in possesso dei requisiti di partecipazione previsti dal presente bando di gara e dal relativo disciplinare esplicativo.

Ammessa partecipazione ai sensi art. 37, co. 8, D.lgs. n. 163/2006.

III.1.4) Altre...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA