LEGGE REGIONALE 27 marzo 2012, n. 8 - Adeguamento del bilancio di previsione per il triennio 2012/2014 agli obiettivi complessi di politica economica e di contenimento della spesa pubblica previsti dal decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 (Disposizioni urgenti per la crescita, l'equita' e il consolidamento dei conti pubblici), convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214. Modificazioni di leggi regionali.

 
ESTRATTO GRATUITO

(Pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione Valle d'Aosta n. 16 del 10 aprile 2012) IL CONSIGLIO REGIONALE Ha approvato IL PRESIDENTE DELLA REGIONE Promulga

la seguente legge:

Art. 1

Modalita' di iscrizione in bilancio delle somme relative al concorso della Regione agli obiettivi complessivi di politica economica e di contenimento della spesa pubblica.

  1. Impregiudicati gli effetti derivanti dall'eventuale accoglimento del ricorso promosso dalla Regione ai sensi dell'art.

    127, comma secondo, della Costituzione per la dichiarazione di illegittimita' costituzionale dell'art. 28, comma 3, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 (Disposizioni urgenti per la crescita, l'equita' e il consolidamento dei conti pubblici), convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, per l'adeguamento agli obiettivi complessivi di finanza pubblica ivi indicati e' iscritto nella parte I dello stato di previsione delle spese del bilancio di previsione della Regione per il triennio 2012/2014 uno stanziamento pari ad annui euro 41.777.000 nell'U.P.B.

    di nuova istituzione 1.15.02.13 (Concorso della Regione al riequilibrio della finanza pubblica).

    Art. 2

    Modalita' di iscrizione in bilancio delle somme relative al concorso dei Comuni della Valle d'Aosta agli obiettivi complessivi di politica economica e di contenimento della spesa pubblica.

  2. Alle condizioni e per le finalita' di cui all'art. 1, e' iscritto nella parte I dello stato di previsione delle spese del bilancio di previsione della Regione per il triennio 2012/2014 uno stanziamento, per l'anno 2012, pari a euro 7.000.000 nell'U.P.B. di nuova istituzione 1.4.02.18 (Concorso dei comuni della Valle d'Aosta al riequilibrio della finanza pubblica).

  3. Per gli anni successivi al 2012, le risorse necessarie per il raggiungimento delle finalita' di cui all'art. 1 sono individuate nell'ambito degli interventi regionali in materia di finanza locale determinati ai sensi dell'art. 25 della legge regionale 20 novembre 1995, n. 48 (Interventi regionali in materia di finanza locale).

    Art. 3

    Modificazioni all'allegato A alla legge regionale 13 dicembre 2011, n. 30, e alle correlate disposizioni legislative.

  4. In deroga a quanto previsto dalla legge regionale n. 48/1995, i trasferimenti finanziari con vincolo settoriale di destinazione individuati nell'allegato A alla legge regionale 13...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA