DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 17 marzo 2014 - Indizione dei comizi elettorali per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia. (14A02276)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Vista la legge 6 aprile 1977, n. 150, recante approvazione ed esecuzione dell'atto relativo all'elezione dei rappresentanti nell'Assemblea a suffragio universale diretto, firmato a Bruxelles il 20 settembre 1976 e allegato alla decisione, di pari data, del Consiglio delle Comunita' europee;

Vista la decisione del Consiglio dell'Unione europea n. 2013/299/UE, Euratom del 14 giugno 2013, pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 169 del 21 giugno 2013, relativa alla fissazione del periodo, dal 22 al 25 maggio 2014, in cui si terranno le ottave elezioni dei rappresentanti del Parlamento europeo a suffragio universale diretto;

Vista la legge 24 gennaio 1979, n. 18, recante norme per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, e successive modificazioni;

Visto il decreto-legge 24 giugno 1994, n. 408, convertito dalla legge 3 agosto 1994, n. 483, recante disposizioni urgenti in materia di elezioni al Parlamento europeo, e successive modificazioni;

Visto l'articolo 1, comma 399, primo periodo, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 (Legge di stabilita' 2014);

Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri, adottata nella...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA