LEGGE REGIONALE 5 marzo 2010, n. 2 - Promozione della costituzione di una societa' per azioni a partecipazione regionale ai fini dei collegamenti marittimi con le isole pontine denominata Laziomar s.p.a.

 
ESTRATTO GRATUITO

(Pubblicata nel Supplemento ordinario n. 51 al Bollettino ufficiale della Regione Lazio n. 10 del 13 marzo 2010) IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato IL PRESIDENTE DELLA REGIONE p r o m u l g a

la seguente legge regionale:

Art. 1

Promozione della costituzione della Laziomar s.p.a.

  1. In sede di prima applicazione delle disposizioni di adeguamento alla normativa comunitaria in materia di liberalizzazione delle rotte marittime, di cui all'articolo 19 ter del decreto-legge 25 settembre 2009, n. 135 (Disposizioni urgenti per l'attuazione di obblighi comunitari e per l'esecuzione di sentenze della Corte di giustizia delle Comunita' Europee), convertito, con modificazioni, dalla legge 20 novembre 2009, n. 166, la Regione, in conformita' all'articolo 56 dello Statuto regionale, promuove la costituzione di una societa' per azioni a totale partecipazione regionale per l'esercizio del servizio pubblico di cabotaggio marittimo regionale, denominata Laziomar s.p.a., ai fini dell'acquisizione a titolo gratuito, ai sensi dall'articolo 19 ter, comma 3, del d.l. 135/2009 convertito dalla l. 166/2009, del ramo d'azienda ceduto dalla Campania regionale marittima s.p.a (Caremar) relativo ai collegamenti marittimi con le isole pontine.

  2. In attuazione di quanto previsto dall'articolo 19 ter, commi 8 e 9, lettera b), del d.l. 135/2009 convertito dalla l. 166/2009, entro il 28 febbraio 2010 la Regione avvia le procedure per la privatizzazione della Laziomar s.p.a. attraverso la pubblicazione del bando di gara per la selezione del socio privato e la contestuale attribuzione di specifici compiti operativi connessi alla gestione del servizio, mediante procedure competitive ad evidenza pubblica conformi all'articolo 23 bis, comma 2, lettera b), del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112 (Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitivita', la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria), convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, come modificato dall'articolo 15, comma 1, lettera b), del d.l. 135/2009 convertito dalla l. 166/2009.

    Art. 2

    Condizioni per la partecipazione 1. La partecipazione della Regione alla Laziomar s.p.a. e' subordinata alla condizione che il relativo atto costitutivo e lo statuto prevedano disposizioni tese a garantire che:

    1. la societa' sia trasformata in societa'...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA