Club: atto costitutivo con allegato statuto

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Settembre 2008
RIEPILOGO

Art. 1 - Oggetto. Art. 2 - Fini. Art. 3 - Categorie. Art. 4 - Ammessi a socio. Art. 5 - Compito del consiglio direttivo. Art. 6 - Frequentazione dei locali del club. Art. 7 - Quota sociale. Art. 8 - Perdita della qualifica di associato. Art. 9 - Patrimonio sociale. Art. 10 - Bilancio. Art. 11 - Residuo attivo del bilancio. Art. 12 - Organi sociali. Art. 13 - Assemblee. Art. 14 -... (visualizza il riepilogo completo)

 
ESTRATTO GRATUITO

In . . . , via . . . n. . . ., si sono riuniti per costituire un club culturale, ricreativo, sportivo i seguenti cittadini:

- . . . , . . . , . . . , . . . , . . .

Presiede la riunione il sig. . . . il quale chiama a fungere da segretario il sig. . . . .

Il presidente della riunione illustra ai presenti i motivi della costituzione del club, sottolineando la necessità di dare un nome al costituendo club. Viene poi data la parola al segretario che da lettura dello statuto. Dopo ampia discussione dei presenti lo statuto viene approvato alla unanimità (e qui è allegato). Lo statuto stabilisce in particolare che l'adesione al club è libera, che il funzionamento del club è basato sulla volontà democraticamente espressa dai soci, che le cariche sociali sono elettive e che è assolutamente escluso ogni scopo di lucro. I presenti nominano il consiglio del club, che rimarrà in carica per l'anno . . . , dopodiché avverranno le regolari elezioni come previsto dallo statuto, nelle presenze dei signori:. . . . , . . . , . . . , . . .

La denominazione del club viene stabilita come segue: ". . ." L'assemblea fra i signori eletti quali consiglieri distribuisce le seguenti cariche: presidente . . . vice presidente . . . segreterio . . . consigliere . . . consigliere . . . consigliere . . . consigliere . . .

. . . lì . . .

Il presidente di riunione

......................

Il segretario verbalizzante

. . . . . .

Allegati: originale statuto approvato

STATUTO

Art. 1 - Oggetto

Il club svolge la sua attività nei settori viaggi, turismo e tempo libero. Il club è apartitico e non persegue scopo di lucro.

Art. 2 - Fini

Il club si prefigge i seguenti fini:

a) contribuire allo sviluppo culturale dei cittadini

b) favorire l'estensione di attività culturali, sportive e ricreative e di forme consortili tra circoli e altre organizzazioni democratiche;

c) avanzare proposte agli enti pubblici partecipando attivamente alle forme decentrate di gestione democratica del potere locale (comitati di quartiere, di circoscrizione); ai consigli di fabbrica, di scuola e di istituto per una adeguata programmazione culturale sul territorio;

d) organizzare iniziative, servizi, attività culturali, sportive, turistiche, ricreative atte a soddisfare le esigenze di conoscenza e di ricreazione dei soci. A questo scopo potrà essere istituita una pubblicazione quale organo ufficiale del circolo, oltre ad altre pubblicazioni; creare un centro di documentazione con la finalità di raccogliere informazioni su popoli o paesi e/o una opportuna biblioteca o centro di documentazione tenendo tutto ciò a disposizione degli associati. L'associazione provvederà a procurare facilitazioni quando membri singoli o in gruppo, decidano di riunirsi in italia o all'estero allo scopo di attuare le finalità dell'associazione.

Art. 3 - Categorie

I soci sono suddivisi in 3 categorie:

- ordinari

- sostenitori

- onorari

Sono soci ordinari tutti coloro che sono in...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA